parrucchieri e commesse…… brutta storia!!!

una domanda mi sorge spontanea perchè parrucchieri e commesse devono mentire spudoratamente??? se entro in un negozio io e tutta la mia taglia 48 e mi provo un tubino aderente con paillettes ( e l’ho fatto) e sono una specie di palla da discoteca perchè la commessa mi dice che sto bene???? perchè se un pantalone è grande la commessa maledettamente taglia quranta super truccata e con la gomma masticata stile capra, mi dice che se li lavo stringono e se invece le dico che lo stesso paio di pantaloni mi stanno stretti mi dice che se li lavo s’allargano???? e da quando hanno inventato i maledetti party feet la stessa cosa succede con le scarpe… se il 38 mi sta largo perchè tu caro commesso mi dici mettici la soletta in silicone e risolvi e se mi sta stretta mi dici mettici la stessa soletta che cede?  perchè d’estate il commesso propina a mio padre il fresco lana e d’inverno il caldo cotone?
a mio padre non può pace a questa cosa si sente preso per il culo….
e poi perchè appena entro mi aggredisci subito chiedendomi cosa voglio e io mi devo difendere dietro il mio umile <do solo un’occhiata> e poi mi ronzi intorno come un’ape affamata ma quando ho bisogno di te per una misura tu sparisci e io devo stare seminuda aggrappata alla tenda del camerino attendendo la tua venuta??? e quando poi ti rivelo la taglia e tu mi dici scuotendo la testa che non ce l’avete anzi peggio che non la fanno?????
io dovrei uccidere te e tutta la fabbrica, lo stilista e pure le sarte che non si ribellano a cucire solo xs per tutta la vita. ha ragione geppy cucciari…. le taglie dei vestiti sono un regime dittatoriale o rientri nei loro canoni o ti vesti col cartone da imballaggio!!!

e poi altra brutta razza i parrucchieri ogni volta che ne cambio uno mi dice intanto che il parrucchiere precedente ha fatto un pessimo lavoro e poi inizia a sciorinarmi tutti i servizi che servono ai miei capelli che sono grassi stressati sfibrati e spennacchiati…ma se l’avessi saputo prima avrei portato i capelli dallo psicologo no dal parrucchiere…e mi consiglia maschere trattamenti impacchi che io rifiuto categoricamente.. quando proprio mi ha stracciato i maroni gli faccio vedere che sono venuta con la cartolina sconto che mi è arrivata dritta dritta nella buca della posta quella dove sta scritto che ho taglio e piega a 20 euro… allora lui mi prende per pezzente e mi molla… chiama a farmi il taglio l’ultimo arrivato che trema come una foglia che è macchiato di tintura pure sui denti e dopo avermi fatto lo shampoo mi lascia 40 minuti con i capelli bagnati chissà perché?
forse mi merito la polmonite per essere venuta con la cartolina sconto? scelgo il mio taglio e ovviamente lui me lo fa completamente diverso ma non per errore solo per adattarlo meglio alla forma del mio viso…. allora che cazzo me lo chiedi a fare di scegliere un taglio improvvisa e basta no???? ovviamente durante tutta la trafila non posso redimermi da conoscere tutta la sua vita privata raccontata nei minimi dettagli e lui deve ovviamente sapere tutti i dettagli della mia…
questo però è il momento più divertente in ogni parrucchiere nuovo mi invento una vita nuova, una volta sono una maestra elementare una volta sono una figlia di papà viziata una volta sono un avvocato ( solo che quella volta avevo la tuta e lo zaino di winny the pooh quindi forse come avvocato ero poco credibile) cambio vita assieme al taglio dei capelli.
.ultima straziante tappa obbligatoria prima di avviarmi alla porta è il sentirmi dire quanto adesso io sia bella affascinante e femminile … che se lui il mio bel parrucchierino non fosse sposato… o gay…mmmm mi chiederebbe subito un appuntamento…. già… come no… e io ci sto credendo sai?? guarda proprio a uno che mi dice ste cazzate non gli lascio manco la mancia….
piuttosto ne preferisco uno onesto che mi dica  < oh guarda sei tornata normale.. quasi guardabile- oppure – questo taglio ti sta bene speriamo che la piega duri> voglio parrucchieri onesti e commesse in carne è chiedere troppo????

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...