veri o falsi???

fiale per i capelli
crema per i glutei
gel per la pancia
sbiancante per i denti
ricostruzione alle unghie
ceretta integrale
calze che sollevano e appiattiscono
reggiseni che propongono
e tacchi che rialzano
e lentine per vedere senza occhiali
trucco per nascondere
e magari il colore che copre i capelli bianchi…
quanti stratagemmi che ha una donna per valorizzare o cercare di migliorarsi ma quanta sofferenza..come invidio gli uomini che mangiano e non si preoccupano che invecchiano e non se ne curano che non hanno problemi ad uscire in tuta o senza trucco magari pure con la barba incolta.. io onestamente mi sento a metà perchè odio davvero curarmi e tutte le volte che posso sfuggo a queste torture però truccata smaltata e agghindata a dovere mi piaccio e mi riprometto di falro più spesso…
tutte le volte che devo uscire passo ore di trauma a cercare di capire se devo stuccarmi come moira orfei o lasciarmi giallina e con le occhiaie
così ho scelto un compromesso: la mattina naturale, quasi repellente con i miei occhiali da ugly betty la mia tuta comoda e le mie shox fedeli e la sera quasi dignitosa con del trucco che mi faccia sbocciare come un’adolescente alla prima festa di compleanno e dei vestiti che mi facciano sentire scomoda ma con classe.
ammiro sinceramente chi di mattina si trucca per andare a lavoro io non riuscirei nemmeno a mettere ll mascara, ammiro anche chi si veste bene e con cura pure per fare la spesa io è già tanto se non esco col pigiama.
ma da quando mi sono sorbita la cazziata sul fatto che più invecchio e più sono sciatta ho deciso che se non posso fare regredire la mente almeno faccio regredire il corpo :
mi sono tagliata i capelli per svecchiarmi un pò e cerco di uscire da casa senza sembrare la figlia degli zingari… (come dice mia madre
)e spesso difendo il mio attaccamanto alla sciatteria dicendo che se tutti i giorni sono bella poi non mi apprezzo più e soprattutto è bene che il mio partner mi veda come sono davvero anzichè nascondermi dietro tacchi alti e trucco da star.
è meglio mostrarsi come si è…con le dita nel naso in macchina, con i calzioni bucherellati e magari l’ascella letale. oppure come dice bree van de kump in casalinghe disperate non bisogna mai dimostrare chi siamo veramente ne dentro ne fuori, non bisogna mostrare le debolezze ne i sentimenti e si deve sempre indossare una maschera perchè questo ci rende forti e potenti. quale delle due opzioni sarà quella ideale??? vere o false??? sono stata per tanti anni falsa..adesso mi godo un pò di veridicità… chissà tra qualche anno cosa sarò

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...