quando il corpetto non ti fa arrivare sangue al cervello

mangiare è una delle cose più belle al mondo eppure quando sei un pò sovrappeso questo piacere diventa un dolore. anche se sono a dieta cronica trovo disumano il fatto che bisogna essere magre per apparire o per entrare nei vestiti che qualcun’altro ha fatto non pensando a noi.
per la buona riuscita della mia dieta infatti ho fatto opera di autoconvincimento che se devo perdere peso è solo per la salute e per avere una forma più elegante.
se dovessi seguire i canoni imposti da moda e tv impazzirei e comunque non è roba per me, io ho i miei schemi mentali sbagliati certo, ma non riuscirei a rinunciare a certe cose.
dopo 3 lunghi mesi di dieta dukan ( lo so che fa male, lo so) il mio corpo ha detto basta, al mondo ci sono troppe tentazioni, troppe cene, troppi amici ogni scusa è buona per mangiare.
nonostante il mio training autogeno che mi convinceva a rinunciare al cibo non sano e a portarmi dietro il mio cibo triste da casa molte volte ho sgarrato e come non si può cavolo! dovrei vivere isolata senza amici e famiglia senza soldi per fare la spesa, solo così’ dimagrirei davvero. e io sono fatta così posso per giorni non usare olio nell’insalata( abominevole vero?) posso eliminare pane e pasta x anni ma poi alla visione di un tubetto di maionese cedo e lo ciuccio come se fosse un biberon a metà tra il colpevole e il soddisfatto.
credo di non essere diversa da tante persone, molte sono come me, c’è chi si limita e invidio la loro costanza e chi invece se ne frega e invidio anche la loro libertà. e invidio anche le magre ma non perchè siano magre ma perchè possono mangiare quello che vogliono senza sentirsi in colpa .ma se una solo maledetta taglia 42 dovesse dire potrei incenerirla solo con lo sguardo.

riflettendo penso sia realmente vero che non senti il bisogno di una cosa finchè non ti manca, e a me manca il cibo.
la dieta è una violenza , è un esercizio di costanza e volontà minato da chi ti sta intorno, è la cosa più brutta che io abbia potuto farmi, è una privazione triste e ingiusta, una sofferenza che nessuno si merita.
c’è una divertente preghierina che dice:
e se ci pensiamo è vero, spesso le donne quando escono in gruppo a rimorchiare si accompagnano con altre donne che reputano più cesse e svaccate per sentirsi guardate almeno in quelle occasioni ( che brutta razza che siamo e non dite che non l’avete mai fatto)
oltre che questo noi donne siamo capaci di nascondere i nostri difetti e i nostri chiletti con guaine collant mutande cinture e altri vari attrezzi di terrore, personalmente li ho usati tutti ed aiutano molto ma solo a livello psicologico, ti guardi allo specchio, ti senti figa , ti credi figa e sfigheggerai in giro cercando qualcuno che ti faccia quel mezzo complimento per confermare la tua teoria della guaina contenitiva miracolosa
però care amiche strette in corpetti da tortura ricordate che se li usiamo per un primo appuntamento e finisce ad andare oltre il bacio lui dovrà cercare le istruzioni d’uso per smontare l’armatura che abbiamo e se la usiamo nella vita di tutti i giorni con il nostro compagno che ci vede nude mentre strofiniamo somatoline non ha davvero molto senso,
dovremmo farlo per noi, per sentirci più belle, ma vale la pena soffrire in rigidi bustini solo per noi, anzichè violentarci, solo dovremmo premiarci perché già la vita è amara così allora amiche brindiamo a noi, a quanto siamo favolose quando slacciando i corpetti ci arriva l’aria al cervello e ritorniamo intelligenti, brindiamo alle nostre curve ..brindiamo magari con un bel barattolo di nutella … e vaffanculo alla dieta ( ma solo per oggi)

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...