ti venisse un’accidente

tutto quello che tocchi si trasforma in oro è mai possibile?
e tutto quello che tocco io diventa merda.
come cazzo può essere che cadi sempre all’impiedi
qualsiasi stronzata tu possa combinare hai sempre il culo parato.
io non sono gelosa sono arraggiata!
hai avuto un’infanzia del cazzo ma per tua fortuna avvolta dai soldi e questo ha fatto si che non crescessi turbata o frustrata ma che diventassi involontariamente una figlia di papà a cui non manca nulla, e come tale nonostante i tuoi voti a scuola facessero schifo hai avuto il posto di lavoro nell’azienda di paparino mentre io mi spaccavo il culo all’università e a 30 anni do ripetizioni per una mangiata di pasta mentre tu cambi la macchina ogni anno e vesti nei migliori negozi e non sai csa vuol dire la parola disoccupazione!
non solo, hai fatto sempre quello che cazzo volevi, sprechi e lussi in quantità non rendendoti nemmeno conto che erano tutti extra e non normalità
ma la cosa più grave della tua vita è che hai avuto me la tua migliore amica
un’amica che ti ha sempre protetto e difeso, che ti parava il culo e si beccava le cazziate persino quando tornavamo tardi dalla discoteca per colpa tua.
la persona che ti ha sempre aiutata e sostenuta perchè eri fragile e delicata.
sei stata con i maschi più assurdi e ti sei fatta trattare da tutti a pesci in faccia ed io ero sempre li a raccogliere i tuoi cocci a salvare la tua anima e a sostenerti quando hai scoperto di esserci rimasta incinta.
neanche questo ti ha fermata. hai schiaffato la bambina tra le braccia di tua madre e hai continuato a fare quello che cazzo volevi, viaggi, uscite come se nulla fosse.
e io sempre dietro a cercare di farti da coscienza.
quando poi non ti sono servita più mi hai gettato via come una cartaccia, mi hai denigrata e derisa.
non hai mai capito quanto ho fatto per te e nemmeno tutti gli sforzi che ci sono voluti per starti vicina, tutti ovviamente fatti con estremo amore amicale.
bene ora dopo tre anni che non ci vediamo ma che continuo purtroppo sempre a sentire parlare di te… be ti auguro che le cose ti inizino ad andare un pò male.
e si, queste cose tutti noi le pensiamo ma difficilmente si hanno davvero le palle per metterle nero su bianco…
si si, ti auguro davvero di beccare un bel camion di sfiga. non voglio che ti succedano grandi catastrofi, questo non si augura… non sarebbe giusto,
ti auguro piccole cose fastidiose
che ti fanno capire che non sei perfetta cazzo,
che sei fallibile,
non sei nata con la camicia,
non puoi sempre cadere impiedi.
ti auguro di restare senza lavoro così anche tu possa capire quanto è difficile portare a casa la pagnotta,
ti auguro che tua figlia crescendo diventi come te e ti faccia vedere le pene dell’inferno.
ti auguro che tutto questo amore che ti compri col denaro presto ti faccia vedere la sua vera faccia,
e poi ti auguro una vasta gamma di emorroidi, brufoli sulla punta del naso e unghie incarnite.
ti auguro una diarrea acuta in un giorno di campeggio e che ti si buchino tutte e 4 le ruote in un giorno in cui piove ed hai i tacchi.
ti auguro che sedendoti al ristorante possa rompersi la sedia e tutti ridano di te,ti auguro di ingrassare e che tutte le smagliature ti percorrano come un collant!
ti auguro un ciclo mestruale doloroso alito cattivo e aereofagia , ti auguro che piova sempre al tuo compleanno e che nessuno venga alle tue feste.
che ti prendano sempre la contravvenzione e che se ti piace una scarpa in saldo non ci sia il tuo numero.
ti auguro di essere contattata da tutti i call center del mondo e che ti vengano presto rughe e capelli bianchi.
e per concludere che tu non possa mai più provare un orgasmo.
con affetto. la tua più cara amica

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Una risposta a ti venisse un’accidente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...