quando torni non mi trovi

il ferro si batte finche’ e’ caldo.
dovrei farmelo tatuare perche’ nella mia vita non c’e’ nulla di piu’ vero.
io sono una da cogliere al volo, da rapire, da ubriacare.

a me nelle cose non mi ci devi far pensare.

non mi devi dare tempo.

se ho tempo rifletto, se rifletto trovo il difetto, l’impiccio, l’ansia e soprattutto mi passa la voglia e non lo faccio più.
e pensare che sono una organizzatrice nata.
ma in certi casi ho proprio bisogno di vivere le cose a caldo.
questo mi succede in amore.
a me non piacciono le lunghe frequentazioni, non voglio capire i difetti prima di buttarmi in una storia.
io la storia la voglio vivere, voglio perfino bruciarmi, scontrarmi.
bisogna buttarsi nelle relazioni che sono piccole follie di un’ora o una vita.
la troppa attesa leva il piacere,il troppo pensiero smorza l’interesse.

mi e’ capitato.
mi e’ capitato tante volte.
volevo incontrare una persona, viverla, consumarmi di passione, studiarla, assorbirla subito, finche’ ne avevo voglia.
ma le circostanze o l’altra persona hanno temporeggiato.
l’attesa si e’ fatta lunga, l’interesse si e’ affievolito e non ci siamo visti più.
ed io ho perso l’occasione di incrociare una vita, di scoprire qualcosa di nuovo.
poi magari lui e’ tornato sui suoi passi,ha deciso che era il momento, che adesso poteva ed io, io  non volevo piu’.

avevo perso tempo, perso la passione, l’interesse, la voglia.
non e’il grande amore che aspetti per sempre, e’ solo un incontro magico che va fatto d’istinto e all’istante.
dopo ti sembra di conoscerlo gia’, dopo non hai lo stesso ardore.
e’ passato tempo,si e’ sedimentato, non ci vedi la magia dell’ignoto, lo stimolo dell’avventura.
e anche se alla fine lo incontri , anche per principio stesso,
non ci saranno fuochi d’artificio.
non ci sara’ voracita’ di conoscersi, fondersi, ansia, sesso, voglia, paura, desiderio, gioco.
ci sara’ un banale incontro quasi studiato.
e non cogliera’ il meglio di me.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

4 risposte a quando torni non mi trovi

  1. Emily Dickinside ha detto:

    L’ha ribloggato su forsehopersolechiavie ha commentato:

    Riblog

  2. Francesco ha detto:

    Hai descritto il classico meccanismo chiave di voi donne! Perdete subito interesse, ma questo é normale perché é nella vostra natura; noi dovremmo farne tesoro di questa “scoperta”, da un lato per svegliarci e agire, dall’altro per non perdere tempo utile quando il fuoco si é spento e a nulla serve tentare di riaccenderlo

  3. Frank ha detto:

    Vabbé..dipende da mille fattori. Io ho notato che la vostra finestra d’interesse dura l’istante di una sera, magari accompagnata da un bicchiere vino (uno!) e che a intervalli di periodi millenari si apre per capriccio divino e per mille assurdi allineamenti del cazzo che nemmeno voi sapete. Diciamo che “spremete” quando siete voi a intestardirvi su qualcuno, e qui l’uomo è un po’ più avvantaggiato. Noi dobbiamo battere quando questa finestra si dischiude, quando c’è uno spiraglio; e allora, mazza da muratore, cuneo e palanchino!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...