uomo per un giorno

vorrei essere uomo per un giorno.

vivere a torso nudo, dire l’alfabeto coi rutti, fare pipì in piedi, fare a gara a chi ce l’ha più lungo nelle docce del calcetto, non stare a guardare la cellulite o i capelli bianchi.

ovviamente sarei curiosa di sapere cosa si prova quando si fa l’amore con una donna, di sapere che sensazione dà il sesso orale o una mano che ti sfiora che non è la tua ma soprattutto sapere cosa succede quando un uomo entra in una donna, le mille terminazioni nervose che si accendono, le pulsazioni che si sentono, l’attrito.

fissa su questo pensiero da anni ho trovato il coraggio di chiedere ad un uomo di descrivermi cosa provava mentre faceva l’amore con me. ho trovato l’uomo giusto, quello che potesse capirmi e allora lui sopra di me, mentre affondava nella mia carne, per darmi la sensazione di ciò che provava stringeva il mio pugno con la sua mano, ogni mia contrazione lui stringeva, ogni mia vibrazione lui stringeva ogni volta che godevo lui stringeva.

io impazzivo di piacere per lui, per me e per la sua mano. i nostri corpi comunicavano su livelli diversi, capivo cosa mi voleva dire, capivo cosa provava.                                                  è stato bellissimo. grazie a quegli uomini che non hanno mai paura di osare e di farsi capire dalle donne.

 

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

4 risposte a uomo per un giorno

  1. Baol ha detto:

    Devo dire che tu, uomo, è una cosa che mi spaventa alquanto…

    (ma quanto scrivi???)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...