la regola del mai

Immagine032

Mai con un professore . Mai con l’ex di una tua amica. Mai con l’attuale di una tua amica. Mai con un amico del tuo ex. Mai con l’ex. Mai con un collega di lavoro. Mai con uno fidanzato. Mai con uno sposato. Mai con il migliore amico. Mai con un coinquilino.Mai con il tuo migliore amico. Mai con uno palestrato. Mai con un metrosexual. Mai con un vegano. Mai con un dj….

quanti paletti ci mettiamo noi donne? quanti? paletti di rispetto per gli altri e di rispetto per noi stesse, perchè sappiamo che venire meno ad una di queste regole vuol dire stare male, percho noi sappiamo già quello che ci farà stare male, lo sappiamo geneticamente, perchè ce lo raccomanda mamma, perchè abbiamo visto le amiche provarci e pentirsene, noi lo sappiamo anche perchè siamo streghe.. e quindi ci limitiamo il terreno mettendo un bello steccato e lasciando fuori i maschi “mai”.

ecco che però limitando ed escludendo, dentro ci sono rimasti altri maschi ancora da analizzare e come le regole degli insiemi che ci insegnano durante le ore di matematica alle elementari, dobbiamo inserire questi maschi rimasti in altre sezioni. quelli che Mai ci faremmo perchè non ci piacciono fisicamente, quelli che Mai ci faremmo perchè non ci piacciono mentalmente, quelli che Mai ci faremmo perchè hanno abitudini non compatibili con noi…

e che c’è rimasto??

il vicino di casa, lo scemo del villaggio, un bimbominchia, due puffi, il cuoco della rosticceria, un architetto disoccupato, una lesbica incallita e una scimmia ammaestrata.

cosa si fa a questo punto quando il tempo stringe e il campione preso in esame è da buttare nell’umido? si riaprono i cancelli e si fanno rientrare uno per uno gli elementi scartati per vedere se c’è qualcosa di prendibile? fate una giuria di amiche che con tanto di schedario spuntano i maschi accettabili?

oppure vi buttate nella mischia come fanno i cantanti rock ai concerti e pigliate chi vi piglia?

oppure infrangete tutti i vostri mai? tanto che cazzo ve ne fotte del rispetto di voi e degli altri, volete la vostra felicità a tutti i costi e andate in giro per questo fitto bosco di maschi diversificati e ne pigliate a più non posso col retino per farfalle?

come fate voi io non lo so, ma io so che c’è una energia strana, un magnetismo particolare che ci porta verso una persona, che non è detto debba essere quella giusta ma intanto è una persona con cui farsi i muscoli, una persona che ci sappia dare e sappia prendere, una persona che ci ami a tempo determinato o che ci sbatta a cambiali mensili non ha importanza.

io vi dico solo di essere certamente rispettose ma di non mettere mai limiti nella vostra vita o vi ridurrete ad avere il fidanzato ideale solo disegnato su carta.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

5 risposte a la regola del mai

  1. fraan83 ha detto:

    Mai con un musicista! Che ti innamori

  2. Francesco ha detto:

    mmhh…e l’ex professore è considerato al di fuori di questa cerchia giusto?

  3. D@g ha detto:

    Mai con quello giusto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...