fidanzamento a progetto

amante co.co.co

divorzio breve

matrimonio a chiamata

sono i nuovi livelli di legami sentimentali che si stanno creando grazie all’evoluzione.

farei due cenni di storia a riguardo

anni addietro, non c’era internet, non c’era libertà, uscite del sabato ne robe simili, si conosceva una donna e tra sguardi e mezze parole, le si rubava un bacio  e quella ci si teneva per tutta la vita.

poteva essere tanto bello quanto terrificante.

poi con l’ottenimenti di certi diritti, certe libertà, con l’innovazione ed il consumismo, anche il rapporti sono diventati usa e getta.

quando hai una vasta scelta sul mercato, che te ne fai di un rapporto duraturo quando puoi fare tante esperienze diverse? giusto, non fa una piega…..ma…..

come per il lavoro a tempo indeterminato che è stato definito “noioso ed alienante”, anche i rapporti di lunga durata, sono stati sopperiti da avventure mordi e fuggi, da fidanzamenti che durano il tempo di trovare qualcosa di meglio, da relazioni mai iniziate, perchè chi ce lo fa fare a impelagarci in una storia dove dobbiamo dare conto e soddisfazione, quando possiamo volare di fiore in fiore?

internet, conoscenze veloci, discoteche, tasso alcolico sempre elevato che scioglie la lingua, sesso facile consumato in fretta, sono tutti gli ingredienti per questi nuovi tipi di rapporti che si delineano, che diventeranno presto la nuova frontiera dei sentimenti sempre più asettici.

il cuore che una volta era allenato a gioire e soffrire, non verrà più esercitato, perchè ritenuto uno spreco di tempo, meglio una sana scopamicizia.

il romanticismo ed il corteggiamento che una volta serano utili a far conoscere la coppia, ora diventano suppellettili futili spesso saltati a piè pari.

ma è davvero così noioso un rapporto lungo? è davvero così banale la fedeltà? è davvero così antico non voler crepare da soli ad un certo punto?

o tutti noi che consumiamo rapporti da fast food prima o poi, comunque, vogliamo mettere la nave in porto? anche noi vogliamo, una volta sparate le cartucce, deporre le armi?

giusto, facile, comodo, arrivare a fine corsa e spegnere i motori con la prima che capita. credo che sia una filosofia che mi piaccia ma dovete anche avere la botta di culo di trovarla quella persona, che ci siamo qualcuno sul mercato adatto a voi anche tra 10 anni, che qualcuno nel frattempo non abbia mangiato la vostra mezza mela.

e poi se sbagliate? ve la tenete così come è! è troppo tardi per cambiarla!

e sullo scegliersi? che mi dite? sul crescere insieme, fare un percorso? un pezzo di strada, anche se va male, anche se poi ci si separa, si è comunque investito, ci si è impegnati, si è dimostrato di valere qualcosa? non vogliamo più dimostrare di valere qualcosa? di essere quella donna che gli ha fatto perdere la testa o quell’uomo che è tutto il suo mondo?

visto il periodo di crisi economica, visto il momento in cui lavorare due mesi nello stesso posto è quasi un miracolo, io da trentenne, vi consiglio di curare almeno i sentimenti, di avere, trovare, mantenere un equilibrio almeno in quelli, qualcosa che vi faccia avere il sorriso mentre tutto il resto va a puttane, qualcosa a cui aggrapparvi nonostante la mareggiata, non importa che sia l’amore della vostra vita o una storia di passaggio intervallata da libere scopate qui e li.

abbiamo già la fuga dei cervelli, vi prego non fate atrofizzare pure il cuore.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

12 risposte a fidanzamento a progetto

  1. Forse sono le regole di oggi, pallose come quelle di ieri!

  2. Fasix ha detto:

    Wow, ho già acquistato i voucher Inps per la prestazione d”Opera” occasionale. Mi sento assolutamente in regola con le norme.
    😛
    Bacione e buona domenica

  3. frank ha detto:

    Adesso voi donne siete libere, una volta cresciuti i figli, di mollare tutto e dedicarvi alle arti magiche, al culto dei toy boy e al ballo latinoamericano. Più emancipate di cosí.
    Gli uomini che frequentate sono ancora convinti che il ricevere sesso orale e il festeggiare l’addio al celibato con una escort non sia tradimento. Ma intanto ve li siete sposati, perchè sanno tenervi testa col bastone e la carota. Sanno farvi soffrire nel modo più dolce e voi (, a qualunque razza religione o colore apparteniate) trovate la vostra ragione di vita nell’intestardirvi a sguazzare con lo stronzo di turno.
    Impariamo a rispettare noi stessi, perchè l’essere umano non cambierá mai. Meglio un’ora di autentico amore, rispetto, stima e abbandono incondizionato che cinquant’anni trascorsi a sopportarsi; è l’universo a metterti la persona giusta davanti, almeno io la vedo cosí! Nel frattempo datecela, scimunite. Se non servisse a quello, il Creatore vi avrebbe messo una gamba in più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...