teorie sul sesso estremo maschile

92d5ba231b942e5d33d101405a81aded

seconda birra, chiacchiere intime tra donne in un pub pieno di uomini .

< ma secondo te, gli uomini che cercano il sesso estremo a che pro lo fanno?>

< è come le droghe, più ne fai uso e più hai bisogno di andare oltre, trasgredire, superare sempre i tuoi limiti. il sesso classico non ti basta più, la donna normale non è più sufficiente, vuoi provare altro, vuoi provare ad infilarlo in tutti i buchi che trovi, in tutti i modi sia possibile, anche a costo di farti infiammare il nervo sciatico, si annoiano troppo presto e non si accontentano mai, devono vedere cosa c’è oltre>

< ma secondo me una delle cause è pure l’aver patito la fame di passera in adolescenza , se il maschio bruttino ed ignorato, comincia a trovare donne che gliela danno, non si ferma più, si sente il re del sesso, è carico a pallettoni e vuole ingozzarsi bulimicamente di figa estrema>

< ma non può essere che, la colpa, è pure di tutti i video porno che si è sparato e vuol fare voli pindarici, vuole emulare, è colpa della frustrazione religiosa, dei club priveè, dei club per scambisti, il fatto di aver reso il sesso un tabù, delle donne che magari sono inibite e li spingono a cercare altrove?>

quindi sia privazione, che gran consumo, fanno l’uomo desideroso di provare cose leggermente più spinte che vanno dal sesso a tre, allo scambio, al voyeurismo, alla coppia aperta fino ad arrivare a manette, frustini, guinzagli e catene, naturismo, orge, trans. la ricerca del piacere estremo, il godimento nella violazione di assurdi tabù, la fallace sensazione di sentirsi libero, fanno si che l’uomo si faccia coinvolgere facilmente da queste cose.

ovviamente per questo tipo di giochi cerca la giusta compagna, che può essere la sua, tollerante e compiacente ma può essere una amica di larghe vedute o una poverina timida ed impacciata convinta di aver trovato il suo ragioniere sfigato da sposare e poi invece si ritrova a farsi palpeggiare in un club per scalmbisti mentre il tuo “amore” si sta facendo fare una pompa da un trans.

detto questo, più volte mi è stato proprosto qualcosa che vada al di la delle mie voglie e spesso mi sono trovata a rifiutare, facendomi tacciare per bigotta, per una donna poco curiosa, per una chiusa di mente. bene non è così, non voglio fare del falso moralismo femminista dicendo che il mio corpo non è merce di scambio e quindi non andrei mai nei club priveè o farei cose a 4, non è quello il motivo, è semplicemente che voi siete carnali, noi siamo mentali, spesso non siamo pronte a vedere il nostro uomo così libero ma ancora di più non siamo pronte noi. noi donne non siamo “antiche”, abbiamo fantasie erotiche, anche spinte, amiamo i giochi e sappiamo anche essere piccanti ma se ci sentiamo, se ci va e se l’uomo da scambiare, da cedere, da calpestare coi tacchi, non è il nostro.

voi uomini dite che si crea più affinitià e complicità a vedere le tette della vostra “amichetta” venire strizzate da un perfetto sconosciuto, a noi donneinvece ci sale l’ansia, la gelosia, la paranoia se una, leggermente più gnocca di noi, vi avvicina e vi strapazza il pisello, il nostro pisello, quello su cui abbiamo fatto fantasie di coito matrimoniale.

affondando nei meandri psicologici del sesso maschile , mi sono resa conto di quanto per lui, il rapporto sia istinto, sia animalità, sia sfogo, di quanto l’uomo cambi nei modi e nello sguardo, di quanto gli crei dipendenza nonchè benessere farlo e spingersi sempre oltre.

a differenza di noi donne che invece siamo mentali, per noi a decidere tutto, a farci scattare la molla è tutta una roba di sensi, di odori, di momenti, di vibrazione e di baci.

se il bacio va bene, già noi si è bagnate per metà e spesso, anche il semplice sesso alla vaniglia può regalarci il giusto piacere.

anche perchè spesso noi, a differenza degli uomini siamo restie a chiedere, al nostro compagno, di soddisfare le strane fantasie, quindi ci sta bene, molto più che bene,avere un uomo che ci dica quanto siamo belle, che ci faccia sentire desiderate ( non necessariamente porche) e ci faccia portare a casa quell’orgasmo.

ma torniamo a ciò che non mi torna! quello che non mi sconfinfera è che questi maschietti qui, quelli che amano osare, sono quelli che, quando cercano i porno su internet, cercano gli amatoriali, il sesso alla missionaria con lei che ha le mutandine di spongebob e lui con la panza ed i peli, perchè, quelli finti non li eccitano, però, con la loro donna, invece vogliono il teatrino, con palco e spettatori e perfino diversi attori e scenografie.

che si fa a sto punto? come si fa a far tornare all’uomo il piacere del sesso alla “vaniglia” che tanto piace a noi donne postromantiche? che poi, attenzione non è mica che vogliamo solo due botte alla missionaria, ma tra l’accoppiamento classico e il farsi portare al guinzaglio da una mistress, ci sono diverse sfumature che noi accettiamo e persino proproniamo.

tralasciando la soluzione al quesito, soluzione che non ho, ne pongo un altro anzi, molti altri: cosa si fa quando un uomo ti chiede qualcosa di più spinto, di diverso? assecondarlo? fagli passare il capriccio? perchè se lo blocchiamo e poi lui cerca la soddisfazione con un’altra? ma se a noi ciò che ci chiede non ci piace??

ma soprattutto, quando un uomo tocca davvero l’apice dei suoi desideri, poi torna indietro? si ridà al sesso classico? o sarebbe meglio, non fargli mai raggiungere il suo sogno che poi si sa, sarebbe solo una delusione?

comunque ritornando al mio appello… maschietti che dobbiamo fare con voi e le vostre fantasie?

tornerete mai al sesso alla vaniglia o vorrete per sempre delle variegature, o almeno fin quando il vostro amichetto nelle mutande vi accompagna!?

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

33 risposte a teorie sul sesso estremo maschile

  1. Il Pinza ha detto:

    All’apice del sesso si passa all’omosessualità, potrebbe essere uno dei casi.
    Non è uno stereotipo omofobo è solo che potrebbe esserci un’instabilità emotiva in tutto questo, la ricerca estrema di un qualcosa che non si riesce a tradurre o non si vuole ammettere dato che l’omosessualità non è ancora pienamente accettata in Italia.

  2. Fasix ha detto:

    Colpito da famelica mancanza da passera adolenscienziale ed in perenne astinenza sia di sesso tantrico che di sesso vanigliato, cerco amica consenziente, Bacio carinissima Lady sei mitica FA.

  3. Cix79 ha detto:

    mmm.. sono un ragazzo all’antica quindi tutte quelle trasgressioni strane non le comprendo proprio.
    Quando tu scrivi:
    “voi uomini dite che si crea più affinitià e complicità a vedere le tette della vostra “amichetta” venire strizzate da un perfetto sconosciuto,”
    io ti dico: “che non accetterei mai una cosa simile, mi salirebbe solo il sangue al cervello ed andrei su tutte le furie, altrocè”…
    Sarò possessivo, ma io la mia donna non la divido o condivido con nessuno

    • easylady ha detto:

      magarti c’è il gene della trasgressione che a te manca per fortuna. o magari le tue perversioni sono di altro tipo e noi donne ci troveremmo da ridire pure… che ne so

  4. Francesco ha detto:

    Ma qualcuno ha fatto un censimento su questi maniaci del sesso estremo? No perché io conosco solo uomini normali, cioé di quelli che amano trombare meglio, senza dover stressarsi con una stronza, e possibilmente non una volta ogni 2-3-6 mesi…sai com’é. Perché giá è un mezzo miracolo se accade, te lo dico con tutta onestá. Figuriamoci poi passare ai frustini!! Ma chissene fotte del sesso a tre, dei bondage, degli scambisti..(tutte cose che dovrebbero essere fatte nel pieno rispetto e consenso dell’altro/a);cominciamo piuttosto a farlo di più e meglio.
    P.s. Chi strizza le tette della mia ragazza, uomo morto é!!

    • easylady ha detto:

      ahahhaah strizza su autorizzazione! oh sentitie o qui siete tutti santi o la cosa non mi torna! e vii dirò pure che questi maschi presi in esame non è che sono adoni che possono avere tante donne da non sapere che farsene… sono comuni, normali bipedi pisellomuniti

  5. pornoscintille ha detto:

    E se invece ognuno lo facesse come cazzo gli pare senza pensare agli altri? Io sono giunto alla conlcusione che, invece di chiedersi perché ti piace prenderlo in un tal posto o di chiedersi perché ti piace che ti facciano vedere la puntata 345 di peppa pig mentre stai facendo un triplo salto carpiato che ti farà atterrare sulla passera della tua amante, sia meglio farlo e basta 😉

    • easylady ha detto:

      Scusa sto ridendo. Con pappa pig devo ancora provare. Comunque domandare è sinonimo di intelligenza, se domandi sei curioso, se sei curioso vuol dire che ti interessa capire, ergo io domando

      • pornoscintille ha detto:

        Non fa una grinza, finché domandi. Ma più che curiosità, nel tuo post, mi pare di leggere chiusura. Apriti 😛
        Quando vuoi provare con Peppa Pig, chiamani: facciamo un triangolo, anzi, una triangolazione (così chiamiamo anche colpoditacco eheeheh)

      • easylady ha detto:

        No ma che chiusa, non lo sono ma tutto con tempi e modi

      • pornoscintille ha detto:

        Fermo restando che non giudico e non do consigli a nessuno (non ne ho l’autorità né la voglia ;)), apriti verso quello che ti piace, e chiudi – senza giudicare – verso ciò che non ti piace 🙂
        Ma … con Peppa Pig che facciamo?

      • easylady ha detto:

        Porchetta

      • pornoscintille ha detto:

        Ahahahaah Bene, sesso e cibo vanno sempre d’accordo! 😛

  6. pornoscintille ha detto:

    che poi, voi maschietti qui, voi maschietti lì … ehm, tesoro, stai parlando di circa 5 miliardi di persone …

  7. Francesco ha detto:

    Una volta l’abbiamo fatto guardando Dumbo della Disney…extreme!!!!

  8. verdesmeraldo0 ha detto:

    secondo me la trasgressione è un modo per cercare di riempire il senso di vuoto che si ha dentro, quando non si è soddisfatti della propria vita, magari amorosa o perchè no , anche lavorativa! Allora si cerca di trovare qlcosa di appagante,qualcosa che riempia quel vuoto costante che si ha nel cuore,senza capire però, che le soluzioni sono altre….

  9. "Cippe's" ha detto:

    Secondo me la trasgressione ci può pure stare, ma è abusata. Al primo incontro, invece di chiederti se va ti di andare a prendere un caffè oggi ti chiedono:”Andiamo ad un locale scambista? “Oppure:” Ti voglio presentare un’amica per farlo in tre!” Ecchecazzo ma manco ti conosco! Oggi chiederti di trasgredire è come chiederti di uscire a prendere un caffè! Ahimè!

  10. Francesco ha detto:

    Mi sembra assolutamente ovvio, Cippe. Uno che si propone così non fa testo, é uno che scarti a priori e bom. Oggigiorno per avere un appuntamento si chiede di prendere un caffé, giusto per non dare implicitamente l’idea di essere dei morti di faiga e innalzare subito le vostre barriere, perché ti poni il problema di qualche pirla lobotomizzato da troppi film porno? Via a priori, è un matto…vada a mignotte, vada ad Amsterdam. Porre il problema significa alimentare la moda, prendere. atto dell’esistenza di questo modo bulimico, o meglio, distorto di vivere la seduzione. Nessuna donna, a meno che non sia una mignotta, o le geometrie celesti dei suoi ormoni eccezionalmente siano in asse, accetterebbe un invito così esplicito.
    Certo che é come dici tu. La vera trasgressione é l’assertivitá. E’ il poter dire, senza troppi giri: “mi hanno colpito la tua persona e il tuo modo di fare, sembri una persona interessante da conoscere, perché non ci vediamo per una birra…che so”

    • easylady ha detto:

      ognuno di noi ha una perversione, che sia stendere il bucato in ordine di lunghezza o fare sesso nei club per scambisti, il problema che il sesso, fino a 5 minuti fa era un tabù, ora invece è un grosso luna park e nessuno si fa scrupolo di chiederti, se ti ritiene adatta ( e devi esserne lusingata) di partecipare con lui a fare un giro sulla giostra.
      ora, premesso che potrebbe anche starci, potremmo anche accontentarlo, quanto, questo giro sulla giostra, unisca questa coppia in fasce? quanto possa creare complicità? secondo me zero, la coppia scivolerebbe sulla sessualità e non si concentrerebbe sul conoscersi. poi oh posso pure essere bigotta io

  11. Francesco ha detto:

    No, ritenere bigotta una persona che critica certe tendenze é un'”arma” di comodo fraintendimento usata per il semplice gusto di fare polemica. Ognuno é libero di fare quello che vuole, certo, io però mi incazzo perché viviamo in una societá che parla sempre e solo di sesso, in tutte le declinazioni; piú ne parli e meno ne fai, una societá che ci vuole impotenti, single e paganti. Fare ad esempio un servizio su Italia1 sui locali per scambisti non é un segnale di maggiore apertura, é lercio marketing. Le donne non sono puttane, le donne sono meravigliose creature da sedurre, da fare star bene, da conquistare con le sole proprie forze. Creare la magia dell’attrazione é infatti un gas di cui non potrei fare a meno, il fare all’amore può in questo senso sembrare anche solo un atto meccanico, se si considera più eccitante la fase di seduzione, ma se questo non é supportato dal brivido prima della tempesta….bé, si é perso qualcosa.
    Noi uomini abbiamo visto troppi film porno…é questo il nocciolo della questione, la grande diseducazione. Ora lo sai. Buona parte delle nostre “pretese” a letto nei vostri confronti sono dovute a questo.

  12. gazzy ha detto:

    l’importante e’ che quando vi esponiamo una nostra piccola o grande perversione o fantasia, non reagiate come delle furie schiaffeggiando e graffiando i nostri graziosi visini… perche’ se poi succede che lasciandoci ci dite “eh… il sesso tra noi era mediocre”… a noi ci salgono i 5 minuti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...