non toccarmi!

non toccarmi ti prego!

sono le parole di una donna?

no, sono le parole di un uomo.

e si signori miei, e state pure pronti a dirmi che questi maschi di cui scrivo sono alieni inesistenti, che voi siete diversi e bla bla bla. ma esistono e sono tra voi e ce li sorbiamo noi.

questo ragazzo di cui vi parlo è intrigante, belloccio, assai libertino. non gli mancano le donne e sa decisamente come fare.

quando il mio gruppo di studio lo ha approcciato, non pensava mai mai al mondo che lui, uno che si scopa mezzo mondo, potesse chiedere di non farsi toccare.

la donna che lo approcciava era brutta? no, a lui piaceva.

lui era indisposto? no  non lo era.

semplicemente, per lui , questa donna non ci sa fare, non lo sa toccare, lo indispone, non riesce a farlo rilassare e godere.

ovviamente, ovvissimamente questa donna è rimasta di sasso. ci hanno detto che siamo culone, spaccacazzi, asfissianti, sdolcinate, ninfomani ma ancora che non sappiamo maneggiare un cazzo, nel vero senso della parola, ci mancava. ed è abbastanza offensivo per noi che, va, una certa esperienza ce l’abbiamo.

è abbastanza frustrante quando te lo dice una persona che ti interessa per la quale ogni volta faresti di tutto come una scimmia ammaestrata.

bene, dopo l’incazzatura inziale e quella voglia di urlare < te lo faccio vedere io se non ti so toccare, ora ti faccio schizzare come i giochi d’acqua del BELLAGIO  e poi per principio te lo stacco con un morso> ci fermiamo un attimo a pensare.

anche a noi è capitato di avere degli uomini che non ci sapessero toccare, quasi fastidiosi, indisponenti, uomini ai quali avremmo voluto tagliare le falangette piuttosto che farci continuare a scorticare il clitoride. ma con gentilezza, li abbiamo invitati a fare altro, abbiamo trovato il modo per ovviare al problema. ma coi maschi non ci era mai successo, anzi, abbiamo sempre creduto di avere il tocco magico, o no?

o abbiamo avuto maschi così insensibili e morti di figa che potevamo toccarli anche con la carta vetrata e sarebbero comunque rimasti soddisfatti.

così, comunque, assieme alle batoste varie ed eventuali, che le donnine del mio gruppo di studio stanno prendendo a livello sentimentale, ci aggiungiamo pure questa.

non siamo capaci di toccarlo! oh , con le altre gode, scopa a destra e a manca, e per il resto gli piacciamo, ma le nostre manine lo solleticano, siamo troppo brusche o troppo leggere, non ama quel tipo di contatto, si irrigidisce, si frena e alla fine, udite udite, non ci scopa.

ovviamente a noi la frustrazione sale, ci viene l’ansia, non riusciamo più ad aprrocciarlo, non che un rapporto si basi solo sul sesso, però, di essere rifiutate così non ci era mai successo.

siamo paralizzate, siamo traumatizzate, la prossima volta che saremo intime con lui, avremo la stessa delicatezza di quando da bambine giocavamo all’alllegro chirurgo e dovevamo tirare via i pezzetti prima che suonasse? o faremo sempre di testa nostra?

può una simile cosa rovinare, incrinare il rapporto?

e possiamo farci spiegare come lui vuole essere approcciato?

coperina-baci-gatti-foto-selfie

nel compendio delle sfighe, ci mancava solo un uomo che si scopa pure i tubi delle marmitte ma da noi gli da fastidio essere toccato.

che ci sia alla base comunque un campanello d’allarme ci ci faccia capire che ormai quesa partita è persa? che è irrecuperabile?

possiamo dare la colpa al fatto che lui sia figlio unico, viziato, precisino e convinto che deve fare ogni cosa alla perfezione mentre noi siamo dei piccoli diavoli della tasmania che in preda alla foga e all’imbranataggine amorosa distruggiamo tutto?

una soluzione alternativa l’avrei comunque trovata, munirsi di manette e museruola, così noi si resta ferme e fa tutto lui.

in ogni caso… che sapore amaro che ci è rimasto in bocca con quel “non toccarmi”!

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

24 risposte a non toccarmi!

  1. pornoscintille ha detto:

    Sometimes movacagher is the only answer. Questa non è una citazione famosa, ma di sicuro è nobile, come la gran donna che la disse 🙂

  2. pornoscintille ha detto:

    Sometimes movacagher is the only answer. Questa non è una citazione famosa, ma di sicuro è nobile, come la gran donna che la disse 🙂

  3. colpoditacco ha detto:

    vabbe’ ma questo è strano forte… bah! Non lo avevo mai sentito…

  4. cristinadellamore ha detto:

    Io non credo alle cose freudiane: magari non gli piacete, a questo cretino

  5. "Cippe's" ha detto:

    Dal tuo gruppo di studio scriverò il mio prossimo post! 😂 Questo è tra i possibili vincitori di una bambola gonfiabile modello paraflu così se la scopata pure l’inverno! (Cit.) Ma non sarà che noi li facciamo sentire più importanti di quanto poi effettivamente lo siano???

  6. D@g ha detto:

    Si ho capito ma il manicomio dove pescate certi elementi dove si trova? A me sembrano esseri surreali. O é sempre lo stesso, quindi da ricoverare d’urgenza, o li scegliete ad hoc dal catalogo PAZZI DA ACCOPPIARE.

  7. D@g ha detto:

    Dopo due mesi di prove l’interesse scade. Dopo quattro va a fare un giro con la voglia. Dopo sei emigra su altri lidi… e che diamine….sai siete fenomenali con i tempi d’attesa, talvolta é piú veloce il rimborso dell’inps

  8. Il Pinza ha detto:

    Sono troppo viziati. Mettili a pane ed acqua e poi si faranno prendere anche a pugni (o pugnette, non so).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...