zitte e ferme

images

dopo quello che vuole solo sesso promiscuo, quelli che non vogliono relazioni serie, quelli traumatizzati, quelli che scappano a gambe levate, quelli che ci illudono, quelli che spariscono, quelli che sono tutto fumo e niente arrosto, quelli che non si fidano di noi, ci viene istintivo chiederci:

ma dove sono finiti i maschi normali?

soluzione:

1)sono stati tutti accalappiati e ci toccano quelli bacati!

2) non ne esistono e le altre si sono accontentate?

3) siamo noi che non attiriamo i maschi normali

4) siamo noi che trasformiamo i maschi normali in maschi anormali?

perchè, caspita, è possibile che donne di un certo livello e spessore non riescano a trovare dei maschi dignitosi? sono davvero tutti finiti? … non è rimasto nemmeno un maschietto nella media da accaparrarci come un vestito coi saldi, dividendocelo a colpi di scollature e cervello?

a questo punto ci guardiamo in faccia mentre i cucchiaioni affondano più e più volte nel gelato.

il problema siamo noi!

una di noi pensa che i maschi normali in giro ci sono, solo che non sono attirati da noi, ci reputano troppo aperte, troppo in carriera, troppo fragili, troppo forti, troppo zoccole, troppo cesse, troppo carine…troppo qualcosa, insomma! non li attiriamo e ce ne dobbiamo fare una ragione!

l’altra non riesce a concepire una cosa simile: non può essere colpa nostra, siamo diverse dai maschi, il problema sta alla base della comunicazione, più si va avanti e più pretese si avranno, non riusciremo mai ad avere un uomo decente perchè siamo troppo l’uno per l’altro.  bisogna solo accontentarsi, non si può avere tutto. dobbiamo prendercene uno che ci dia qualcosa rinunciando a qualcos’altro. come hanno fatto le altre.

rigirandosi il cucchiaino tra le mani l’ultima ci da il colpo di grazia: secondo me siamo noi.avete fatto caso che un buon 50% dei maschi che si avvicinanano a noi, quelli che sembrano decenti ( l’altro 50 % lo scartiamo a monte)  dopo un po’ diventano strani? hanno questa “stranità” nascosta che viene fuori dopo o siamo noi che … fondamentalmente dopo un po’ li facciamo scappare, gli combiniamo qualcosa per cui  poveretti danno di matto… troppre pretese? troppe corse? troppe emozioni? troppa confusione? troppa insicurezza?

sgraniamo gli occhi!

shhhhhhhhh abbassa i toni! ma cosa dici? colpa nostra? ma non dire cazzate, noi purtroppo funzioniamo in tre tempi, se solo loro lo capissero, smetterebbero di avere timore e di avere lo sfanculo rapido.

noi all’inizio siamo fredde e scostanti perchè annusiamo il territorio, poi siamo possessive, fragili e vogliose di  attaccarsi e in fine, passata l’onda devastante, diventiamo donne tranquille che si modellano sui desideri maschili, che sappiamo capire e sappiamo dare pace.

se solo riuscissero a superare la scalata per ammirare il panorama!

ribadisce: secondo me la colpa è nostra. dovremmo stare solo zitte e ferme come le dame dell’ 1800 che stavano a casa ad incipriarsi il naso, non proferivano parola e aspettavano che lui facesse tutto.

dobbiamo stare zitte e ferme….

loro vogliono relax e noi gli diamo ansia.

zitte e ferme.

ripetiamo tutte come un mantra zitte e ferme…

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

112 risposte a zitte e ferme

  1. Il Pinza ha detto:

    Basterebbe solo “Zitte”…….

  2. da che mondo è mondo sono le donne ad educare gli uomini; e mi sa che avete abbassato troppo lo standard di istruzione… e pure di ammissione ahahahah
    “per pretendere il meglio, bisogna ESSERE il meglio”, o no? 😉

  3. avvocatolo ha detto:

    Ao hai cambiato nick o sbajo???

  4. avvocatolo ha detto:

    Questo perché dovevidastà zitta e ferma???

  5. avvocatolo ha detto:

    E cmq da tuo consulente di immagine autonominato ti dico che easy lady attirava sicuro di più. …sei passata da definirti sostanzialmente mignot…ehm donna facile a poetessa del 1800 che ha vissuto dentro una casa tutto il tempo…cioè na via de mezzo no? Che ne so….Anna di Frozen? Un poco mignotta (col principe Franz si infratta la prima sera chr lo conosce. ..) ma anche dolce (se sposa er tipo che porta er ghiaccio….)? Eh,? La volemo finì de elimina tutte le meZe misure!? Eh?

  6. D@g ha detto:

    Siete voi che siete più ciecate de na talpa!! Se li avete ad un metro vedete solo lo stronzo ad un kilometro. E quando realizzate il normale incarognito diventa stronzo e gira ad un km da voi! GRUNT.

  7. gattaliquirizia ha detto:

    io ormai ho smesso di pormi domane sia perchè a furia di farlo mi stava andando i n ebollizione il neurone spaiato, sia perchè, dando un’occhiata in giro, m’è sorto il dubbio che IL problema fosse proprio questo. se “l’incastro” funziona tutto procede da sè, senza doverci congetturare sopra. se ci ritroviamo a cercare di psicanalizzare qualcuno dalla testa ai piedi di solito è perchè insieme non ingraniamo insieme … il che rende improduttivo e inutile indagare sul perchè e sul percome, I suppose 😀

  8. manutheartist ha detto:

    Di chi sia la colpa, non lo so… Io credo ci sia una certa concomitanza di cause… Ma senza dubbio, gli uomini ci mettono del loro, e le donne si fissano – tipicamente – sugli uomini sbagliati.
    Ovviamente, è una banale generalizzazione.
    Ma da qualche parte, una volta, avevo visto un bel post di quelli della serie “Donne, vi chiedete dove sono gli uomini per cui valga la pena innamorarsi? Avete presente quelli che voi chiamavate qualche anno fa sfigati? Ecco, dove sono, anzi, dove erano!”… In effetti, c’è una fetta di popolo maschile, che spesso viene escluso a priori, da alcune donne (non dico tutte, ma ammettiamolo…dalla maggior parte) perché ritenuti ‘degli sfigati’. E magari là dietro si nascondono belle personalità, grandi potenziali, che meritano di essere indagati, almeno un po’.

    E CMQ, ti ho nominato 🙂 Dai un’occhiata qui: https://manutheartist.wordpress.com/2015/05/04/2-liebster-award-4-0-is-mejo-che-uan/
    spero troverai il tempo per questo ‘award’ 🙂

  9. Cix79 ha detto:

    Umm.. mi venisse la voglia potrei fare un post esattamente opposto! Chissà cosa ne uscirebbe fuori!

  10. Francesco ha detto:

    Ah ah! A me l’altro giorno è stato detto che sono troppo perfetto! Ma in senso più negativo che positivo. Insomma, che ansia essere passati allo scanner al primo incontro. Sembra non andarvi mai bene niente, tranne quando si tratta di essere a vostra disposizione.

  11. ilgattosyl ha detto:

    Post difficile da commentare visto il delicato argomento…qualsiasi consiglio potrebbe essere male interpretato…però visto che ti “seguo” ormai da un po’, provo a lanciarmi…
    Per il gelato meglio i gusti alla crema, stracciatella nutella e crema ad esempio sarebbero perfetti.

  12. Niphus ha detto:

    Sei fuori come un balcone!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...