neanche il cesso sa amare

images

siamo arrivati alla strizzata dello straccio,

siamo giunti alla frutta

e ha voglia Marylin dire che non dobbiamo accontentarci delle briciole che non ci hanno fatto formiche, noi qui stiamo raschiando il barile.

siamo passate a forzarci a farci piacere il maschio brutto.

brutto a livello soggettivo ovviamente eh.

ma quando guardiamo sto tipo che abbiamo appena conosciuto e lui ci parla delle sue ex, noi ci troviamo a domandare se davvero, davvero qualcuna è riuscita a stare con lui. forse se ha avuto una relazione male male non sarà… forse avrà dei lati positivi, forse dovremmo fare meno le schizzinose… forsece lo possiamo far piacere.

e come bambine di due anni che cercano di infilare un cerchio di plastica dentro una forma triangolare…. almeno per non pensare all’altro, quello che ci ha scorticato tanto la pelle da farci sentire talmente infime da abbassare il nostro livello, da farci andare bene chiunque.

Dunque siamo finite ad elemosinare affetto dai brutti, da quelli che non ci danno emozioni, da quelli che ci vogliono ma che non ricambiamo. siamo diventare delle mendicanti, ci vendiamo per un “mi piaci” che vorremmo sentirci dire ma non da lui.

quello che però mi lascia il retrogusto amaro è quando l’autostima nostra, l’autostima di donne che per avere un poco di affetto, rovistano praticamente tra gli uomini che avrebbero scartato a priori, viene demolita da una mosca con la tosse.

cosa è una mosca con la tosse? (termine siculo per indicare qualcosa di insignificante)

ora, per favore non venite a farmi la morale che l’estetica nella vita non è tutto, che bisogna andare oltre; cazzate, la bellezza è soggettiva e non parlo di pettorali scolpiti e di capelli al vento, parlo di quella fisicità, di quel magnetismo che ti fa venire voglia di abbracciarlo e non smettere più.

di chimica, di fisica , di benessere, insomma ci siamo capiti va (noi femminazze vogliamo un uomo da esporre come un trofeo che non sia troppo brutto che poi le amichette ci fan dietro le risatine, ne troppo bello che vada via come il pane) e siccome a noi basta molte volte un tocco di mascara e un fischio di un muratore slavo per sentirci un cazzo e mezzo, spesso trattiamo l’uomo poco avvenente come un essere di livello più basso, un paria ma non per male, semplicemente perchè lui non è ciò che vogliamo, lo stiamo usando per consolarci, siamo arrabbiate con noi stesse, e non potendo fare un meaculpa ce la prendiamo con loro.

la cosa che poi ci stronca e ci fa dare di matto è che pretendiamo, da questi poverini, servilismo assoluto… tu non mi piaci, io ti faccio la grazia di concederti la mia presenza ergo tu mi devi venerare, amare, devi farmi dimenticare lui, l’uomo perfetto che ho perso.

ma torniamo alla mosca con la tosse….quando uno di questi infimi moscerini brutti, che dovrebbe solo innamorarsi di noi in nove secondi, ci rimbalza o peggio ancora si permette di dirci qualcosa tipo < io sono uno da sesso e coccole, si ti va bene, altrimenti niente>…

a noi ci viene prima una risata isterica

poi un ictus

poi una rabbia convulsa con tanta voglia di spaccare la faccia prima al poveretto e poi a quello che lasciandoci, ci ha fatto finire a cercare il poveretto

Inifine ci viene voglia di dire in faccia a sta mosca con la tosse: < caro cesso a pedali… tu… tu esserino inutile chiedi a me sesso e coccole? tu, a me? tu mi devi amare, tu sei brutto,io con la mutanda contenitiva, il fondotinta, i tacchi, le lentine, le ciglia finte e il pushup sono una gran gnocca e tu mi devi desiderare come l’acqua nel deserto. chi sei tu per volere solo sesso? al massimo sono io che te lo concedo!>

un uomo a nostro avviso brutto, che non si vuole impegnare è la fine di una era. se neppure il cesso sa amare, se neppure il cesso si interessa a noi ma solo a quella dannata vongola che abbiamo tra le gambe, siamo finiti. abbiamo fallito, c’è solo da farsi suore.

so che mi tirerò dietro l’ira di maschi e femmine ma oggi mi gira così!

ma sapete che vi dico… uomini ve lo meritate… dopo anni in cui noi donne ci siamo accontentate, vi abbiamo amate per la vostra anima e voi ci avete selezionate per il culo… ora sticazzi!

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

54 risposte a neanche il cesso sa amare

  1. cristinadellamore ha detto:

    Provare a farsi piacere una donna no, eh?

  2. skeria88 ha detto:

    ahahah mi hai fatto morir dal ridere!
    Dai almeno hai risparmiato tempo e fatica, e hai evitato di accontentarti per un po’ di uno che non ti piace.
    Da noi a Napoli si dice “Pure ‘e pullece tenen ‘a tosse!”

  3. Il Pinza ha detto:

    Pensa, pure dai mostri vi fate trattare male……… questo per dire l’esubero di figa che la da che c’è in giro……
    Ho un amico da poco quarantenne che mi raccontò una bella storiella: da giovinotto non riusciva a battere chiodo e se n’è andato così fino ai 30 anni. Da un certo in punto in poi non sapeva più dove picchiarlo da quante ne trovava. Lui era cambiato in quei ultimi dieci anni? No, era sempre lo stesso, il solito cesso a pedali.

  4. avvocatolo ha detto:

    Succede anche a noi. Fidati. Elemosinare dalle brutte. Fidati.

  5. avvocatolo ha detto:

    Lecocorite….ma posso manna na mail a lecocorite……aahhhhhahaah spetta li.

  6. "Cippe's" ha detto:

    Sul ponte sventola bandiera bianca…😂😂😂

  7. Francesco ha detto:

    Finalmente una donna che dice quello che pensa, grazie. Però, mmhh…Cocchina? I “brutti” sono dei perfetti stronzi che hanno pari dignitá e diritti dei mediocri che vi hanno sedotte, trapanate e dimenticate. Hai detto così per dire, ovvio. Lo hai pensato, come tuttigli esseri umani l’hanno fatto, perché è naturale. Ma usare lo sfigato di turno…é tipico dell’odalisca affranta che prende a calci l’eunuco. D’altronde non vi siete mai fatte troppi problemi nell’usare lo schiacciasassi per seppellire ricordi e i sentimenti degli altri. Una cosa ho imparato negli anni: dalla figa più scandalosa, scendendo al sacco di farina con ciabatte, ogni donna ha il proprio luna park di adulatori, cascamorti e principi squattrinati col cuore in fiamme. Ogni donna va trattata come se fosse una gnocca pazzesca, si tratta di rispetto. Fintanto che non avrete imparato a rispettarvi, schiavizzando e illudendo chi non vede una scopata dal capodanno 1999, buona solitudine a tutte!! Ma col cuore, ve lo auguro, il Cromagnon per cui sbavate continuerá a ignorarvi…eh eh!!

    • Emily Dickinside ha detto:

      Non è così semplice non tutte la donne hanno la fila.
      Spesso sono fragili e sfogano quello che hanno subito su qualcun’altro. Spesso non soffrono per nessuno è sono semplicemente a caccia ma trovano quello brutto che vuole solo sesso e a loro sta cosa far dar di matto perché in un mondo basato sull’estetica, non è concepibile. Ovviamente la mia è una estremizzazione perché grazie al cielo la bellezza è soggettiva. Però se a far lo stronzo è il bello, ci si sta meno male rispetto al mediocre che pensi, abbia sviluppato un cuore.
      Infine le cose sono anche opposte e noi donne pariamo queste sofferenze quanto voi.

    • Emily Dickinside ha detto:

      Semplicemente non possiamo accettare che quando cerchiamo affetto ci venga dato sesso anche da chi non è proprio da bottarella veloce. In ogni caso cosa strana nella mia vita i maschi fighi, ma fighi davvero che ho avuto, coi quali avevo timore reverenziale, sono stati piu dolci, romantici ed attenti rispetto ad Un bruttino che spara nel mucchio e anziché aguzzare l’ingegno e trovare modi alternativi, vuole fare il supereroe del sesso e finisce doppiamente con le pive nel sacco.

  8. ilgattosyl ha detto:

    io sono versatile….sono bello e cerco sesso, ma se serve, posso anche diventare brutto… 😉

  9. Francesco ha detto:

    Eh, ma é normale che il bruttino si comporti così, me ne accorgo osservando certi soggetti che conosco, logorati e incazzosi a prescindere perché, come tutti gli uomini, pensano di conpensare con le cose materiali o tirando ancora piú in basso. Non posso confermare lo stesso, le mie ex erano delle gran belle ragazze, ma attente un par de cojoni…ma un uomo figo é uno più in sintonia con il proprio ego, che non si é dovuto confrontare a muso duro con un mondo basato solo sull’apparire. E’ vero anche che ci sono fighi che vivono di rendita e, in fatto di seduzione, ne sanno quanto una formica..

  10. cristinadellamore ha detto:

    Ciao, sei stata nominata. Vieni a vedere di che si tratta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...