distruggi et impera

dovete ammazzarlo, dilaniarlo, massacrarlo, spaccagli l’autostima in mille pezzi, distruggere il suo ego e distribuirne i cocci.

mai mai mai digli che è bello.

mai mai mai dirgli che è colto

mai mai mai dirgli che vi piace.

farglielo solo capire sarebbe un grave fallo.

restare di ghiaccio, ripeto restare di ghiaccio, impassibili, sudare dentro, morire di voglia, mordervi le labbra, ma mai cedere.

l’uomo è come il cane che sente la mortadella, se solo percepisce che è nell’aria non vi molla finchè non la ottiene.

se invece dividi et impera come facevano gli antichi romani, se invece lo massacri, lo ignori, lo devasti, non gli fai capire nulla, lui proverà a capire, si fisserà su questa cosa, proverà di tutto per piacervi.

si si, tutto vero, tutto garantito. ma  chi ce la fa?

io sono una che che fa pucci pucci a tutti. una che dice alle amiche quanto sono belle pure che sono cozze, una che non vuole mai deludere nessuno, una che sa come ci si sente ad essere criticate, ad avere l’autostima rasata a zero, ad essere schiacciata e criticata e a risorgere ogni volta dalle sue stesse ceneri, più forte si, ma pure più scoglionata.

a me ste regole, ste menate non mi stanno bene, a me se uno piace glielo dico, e se si gonfia come un tacchino, pazienza. lo dico e lo dirò sempre fino a trovare quello che, ad un mio complimento possa arrossire, stare bene, sentirsi felice, e ricambiare abbracciandomi. non mi interessa l’ <anche tu> mi piace solo sapere di aver emozionato.

di aver donato una parte di tutta quella grande energia e voglia di vivere che ho dentro a qualcuno e averlo fatto felice anche se poi non lo rivedo più.

e tutto questo fa bene, più di cento xanax.

andate e distribuite.

aridi…

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

35 risposte a distruggi et impera

  1. Gigi Atene ha detto:

    Accidenti, alle volte mi pare di sentirti urlare, ma in senso buono…

  2. cristinadellamore ha detto:

    Se uno ti piace va bene per una scopata senza cerniera, non farti tutti questi problemi

  3. verybeautyfashion ha detto:

    A volte e difficile dire la verità! Però almeno si è sinceri.

  4. 321Clic ha detto:

    Mi era rimasto un minimo di dubbio sul dire o no una certa cosa, dopo questo post è andata per il si. Detto, fatto.

    • Emily Dickinside ha detto:

      Ora mi devi dire cosa e a chi

      • 321Clic ha detto:

        Non sono mai stata tipo da strategie neanche io, non ne sono semplicemente capace. Si vuol dire si, non vuol dire no e se ho qualcosa dentro, la cosa preme per uscire. In passato spesso la rimandavo indietro per mille paure, oggi sono molto più tranquilla, male che vada posso dire di averci comunque provato. Nella fattispecie, parlare ad uomo di un dubbio che avevo tra me e lui. Chiarito.

      • Emily Dickinside ha detto:

        Bon. Brava. Lieta di esserti servita da digestivo.

  5. Io tendo a massacrare i tronfi, quelli troppo pieni di sé, con gli altri valuto di volta in volta.
    Il mio osteopata mi ha detto che i vari problemi che ho nella zona di collo e gola, psicosomaticamente, sono le cose non dette.
    Ed essendo una famosa per il contrario, ho iniziato a chiedermi perché allora avessi certi disturbi.
    Poi ho capito.
    Sono poco abituata dire le cose belle ma vere, a fare i complimenti sentiti.
    E’ una cosa su cui lavoro da qualche anno, ma non è facile. Ne penso tanti ma ne dico pochissimi, forse perché ne ho sempre ricevuti pochi o forse perché mi fanno sentire vulnerabile.
    Sorridiamo e diciamo cose belle, il mondo ne ha bisogno.

  6. rachelgazometro ha detto:

    Altroché se fa bene!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...