silenzio

forsehopersolechiavi

dammi silenzio, dammi pace, stai zitta per un po’.

dovrebbe essere considerato violenza domestica, dovrebbe essere equiparato ad uno schiaffo in pieno viso.

ad una donna che sta cercando a distanza di farti capire chi è, cosa fa, come ama non puoi dire <dammi silenzio, sei soffocante, hai delle aspettative che io non posso colmare, tu ami comunicare io non voglio sentirti>

una donna che non è estremamente bella, intelligente, ricca ma che sa amare ha solo parole e gesti per legare una persona, quando questi gesti sono inibiti dalla mancanza di tempo, dalla lontananza o da altri fattori, non restano che le parole.

e io che con le parole ci vivo, ci lavoro, mi ci copro, le elaboro, le uso a fin di bene e a fin di male, io che le parole le uso per legarci le persone, per dare il colpo di scena, la battuta, io non posso esserne privata.

io…

View original post 537 altre parole

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...