La parte maschile in ognuno di noi

Ero in quad oggi. Era un bel po’ che mi comportavo da signorina per bene, romantica, pizzi e crinoline, annullando di fatto la mia preponderante parte maschile. Poi da sola in mezzo al deserto qualcosa è accaduto.
Premo sull’acceleratore, mi alzo dal sellino e piglio una duna a velocità.
Adrenalina e testosterone.
Rido.
La mia faccia immusonita dagli eventi diventa seria e concentrata.
Altra duna a velocità, siamo solo due donne in tutta la zona, i maschi arabi ci guardano e sorridono, accelero ancora. Esce fuori il maschio che è in me, quello che mi fa passare tutte le paturnie da donna in ballerine, tutti i melodrammi da scrittrice inglese del1800. ‘Che si fotta’ grido ed intanto prendo due curve.
Mi ha relegata al silenzio. ‘Che si fotta’.
Non ha capito un cazzo. ‘Che si fotta’.
Sempre più alto il tono, sempre più veloce il quad.
Non mi ha dato fiducia, modo di spiegare, possibilità di conoscersi.
Cheeee siiii fottaaaaa.
La duna più alta mi è di fronte.
L’altra ragazza,la mia amica, si ferma a guardarmi, poi mi urla che erano mesi che non mi vedeva così.
Il quad per qualche secondo è sospeso.l’adrenalina è a mille. Mi sento libera, l’uomo che era dentro me è uscito e mi ha aiutata.
Il mio maschio interiore mi ha detto di
Lasciar stare che non c’è modo o sistema per cambiare le cose.
‘Fai una tacca alla cintura e passa oltre’.
E io sono passata.
Addio.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

17 risposte a La parte maschile in ognuno di noi

  1. luzzola ha detto:

    Che si fotta è la miglior frase della giornata!

  2. Laura ha detto:

    E’ cosi’ che si fa, brava!!!

  3. Gigi Atene ha detto:

    Wow!!! Avrei voluto vederti… grande!!!

  4. filosofiasessuale ha detto:

    Minchia, ad ogni duna un paio di corna virtuali aggiunte ai coglioni di turno.
    E vai. E vedi di non finire la benzina… con quello che c’è in giro.
    P&S

  5. filosofiasessuale ha detto:

    P.S. ma sei sicura che a rispondere era la (tua) parte maschile?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...