Ultimo accesso

Lo chiamerei prima del decesso più che ultimo acesso. Con tutti i post che avevo in bozza ho dovuto per forza scrivere questo che mi premeva assai.
L’ultimo accesso è il demonio! In questo periodo le mie amiche stanno sclerando.
-Una: Lui si è collegato e non mi ha scritta! È on line e non mi risponde!
Maledetto uozzappp!
Zuckerberg ascolta a me, levalo sto minchia di accesso. Pepppiacere.
-L’altra: su tinder era on line due ore fa! Chatta con altre! Bastardo!!!!
E pensare che io ci ero entrata solo per controllare lui…
Signor tinder lei è il male ad aver creato l’ora di ultimo accesso in un social che serve a trovare passera fresca!
-L’altra ancora. Lui dice che sta in crisi eppure posta le foto cuoricinose con la fidanzata. Maledetto facebook che mi fa sapere le cose….
E si… Colpa di facebook.
Ed infine …. Tu, uomo, donna, amico, nemico che ci blocchi su whatsapp o ci cancelli da facebook per evitare che noi sappiamo i tuoi cazzi… Che ti scriviamo…magari dopo una sonora litigata.scelta arbitraria, senza dubbio ma sai che è un comportamento da beoti? Si?
Perché ci sono altre settemila modi ed applicazioni con cui posso contattarti e tu ce li hai tutti… E se non lo faccio, non è perché tu bloccandomi mi hai messa in punizione, e da bambino capriccioso ora ti senti contento ad avermi azzittita, se non ti scrivo è perché non ho più nulla da dirti ma anche perché non vorrei mai che passassi per stalker, visto come siete diventati delicati e suscettibili voi maschietti e a due messaggi in più ci definite tali.
Detto questo…
Rivoglio indietro gli squilli, le lettere, le cartoline, i sassi alla finestra, le passeggiate sotto al balcone, rivoglio gli sguardi furtivi e gli abbracci.
Devo dirti una cosa… Zitta abbracciami
Ma dobbiamo chiarire…zitta abbracciami
Ma se non te la dico poi… Zitta e abbracciami.
Si può tornare indietro?

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

98 risposte a Ultimo accesso

  1. ysingrinus ha detto:

    I social network ed i vari programmi per comunicare telematicamente stanno distruggendo la socialità e la vita di coppia in particolare.

  2. ilgattosyl ha detto:

    comunque i social avranno enfatizzato tutto…ma da giovane, nel paleozoico, soffrivo lo stesso se il telefono, quello di casa, non suonava…

  3. colpoditacco ha detto:

    io sono dell’idea che a volte è meglio non sapere… e invece co ‘sti aggeggi sai sempre tutto… cacchiolina…

  4. Frank ha detto:

    E’ una cosa che ho notato, poi magari mi sbaglio, ma questi social istigano la donna a farsi i cazzi dei maschi, elevando al cubo la fisiologica insicurezza che le caratterizza; gli uomini a illudersi di poter adescare su FB & C “all’italiana” però..intasando i social con approcci da cioccolatai e venditori porta-a-porta. Ti sei mai chiesta come mai i tombeur de femmes (quelli veri, quelli che scelgono, puntano, vanno e trombano.. serialmente. Senza raggiri, senza manipolazioni e altri stratagemmi da perdente) non sono su facebook?
    Però vi do ragione, wazzappe da quell’impressione, sopratutto se dopo aver staccato con voi, dicendo che aveva sonno, il vostro lui/lei rimane online ancora un’ora e mezza! Fìmmine, ma non l’avete capito che “l’ommo è ommo”…;-)

  5. Francesco ha detto:

    Ovvio, io odio le chat per questo motivo. Perché sono l’emblema dello sciattume assoluto nei rapporti con gli altri. Io ne ho mandate a cagare parecchie, sarò fatto male, ma se mi accorgo che stai comunicando con altri la trovo una mancanza di rispetto e mi scoccio. E’ troppo comodo bypassare l’ascolto, l’attenzione, il tono di voce, la prossemica, con il mondo virtuale. Oltre a perderti la mini botta di adrenalina nell’approcciare una ragazza, nel tenere alto il livello di attenzione su ciò che dice, per evitare la solita figuraccia dell’uomo che non sa ascoltare, ecc.. Ti perdi tutti i feedback positivi, gli sguardi, le piccole conquiste…tutta serotonina che una chattata non saprá mai darti.

  6. Papillon ha detto:

    Vogliamo parlare dell’uso abuso di Whatsup, da parte di FB, che manda alla moglie/fidanzata come possibile conoscenza il profilo dell’amante o della ex perché il numero presente in rubrica sotto la denominazione “Ugo calcetto”? Io a Zuckemberg sparerei nelle gambe…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...