Emozione

belle le emozioni, ci colorano la vita, ci fanno piangere e sorridere, ci creano dei ricordi e ci fanno crescere.

del resto ce lo insegna anche quel piccolo capolavoro cinematografico che è inside-out.

ma quanto peso hanno le emozioni?

quello che per noi è stato un segno meraviglioso, un gesto bellissimo, un forte colpo al cuore per un’altra persona può essere nulla, possiamo quasi aver interpretato e letto noi tra le righe.

quello che per noi è frustrazione per altri può essere godimento.

quello che è gioia, deve essere sempre mitigato da tristezza.

ma che moneta di scambio hanno le emozioni?

<ti ricordi quando mi hai preso la mano ed io mi sono commossa?>

< si ma io cercavo solo il calore della tua che avevo freddo>!

non siamo sullo stesso equilibrio emozionale non trovate?

ma soprattutto, una persona che vi passa belle sensazioni, belle emozioni, dobbiamo per forza tenercela?

come ve lo spiego…. vediamo.. siamo stati bene, ci siamo divertiti, grosse risate e belle vibrazioni ma…anche se mi fai ridere, anche se mi fai appunto emozionare… non ti voglio.

NON TI VOGLIO !

preferisco non avere delle emozioni liete causate da persone esterne se queste mi costano dispendio affettivo, mi causano accollamenti , rotture di palle, soffocamenti.

ecco, tu puoi anche farmi brillare gli occhi con una cosa dolce che dici ma se poi mi parli della tua fistola anale, ecco, io ,va , insomma. preferisco gioire con un film e i wafer piuttosto che pagare il prezzo di una emozione esterna.

e pensare che molte volte dalla parte della fistrola anale c’ero io.

molte volte ho saputo creare belle emozioni ma le ho distrutte in niente o nonostante le abbia mantenute belle, non  sia stata scelta. E viceversa. Si mi hai regalato bei momenti e ne avevo voglia e bisogno ma basta, finisce li. Devo vincolarmi con te per questi brevi momenti, anche se tutto il resto non va?

le emozioni sono ologrammi, sono regali, non dobbiamo chiedere nulla in cambio. le dobbiamo serbare belle o brutte che siano per costruire i nostri labirinti mentali.

emozionatevi, emozionate ma mai a buffo, mai a caso, le emozioni vanno dosate.

le emozioni sono armi pericolose.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

20 risposte a Emozione

  1. bellissimo post… ed ottimo consiglio
    emozione non è sempre uguale a felicità .-) ciao

  2. frank ha detto:

    Giá. La cosa più bella è il poterle condividere con persone sulla stessa frequenza e sensibilitá. Che brutta sensazione regalarle a chi è altrove, distante, su un altro canale. Come regalare un panettone Loison ad una persona senza papille gustative!!

  3. giomag59 ha detto:

    Se qualcuno mi da un’emozione forte me lo tengo! Non necessariamente bisogna condividerci le lenzuola, ma le emozioni si…

  4. cristinadellamore ha detto:

    Le emozioni sono private, si condividono con molta cautela

  5. Volevolaprinz ha detto:

    Si possono regalare emozioni senza averne in cambio? È giusto farlo? Anche il più generoso a un certo punto ha bisogno di ricevere non credi?

  6. "Cippe's" ha detto:

    Lo sai che non ho ben capito il senso del post? Mi sono sentita “confusa” a fine lettura! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...