Fate l’amore e non la guerra

Non lo faccio mai, non ne parlo mai ,non è mia abitudine condividere sui social dolori vari, al massimo sbigottimento, quello si, rabbia, quella per forza.
Ecco dopo l’accadimento di Parigi sono arrabbiata, ho paura, sono sbigottita e amareggiata.
E no , non prego nessun dio, perché se ci fosse davvero dovrebbe vergognarsi.
E no non accendo nessuna candela perché ho paura e voglio vivere al buio dell’ignoranza.
Sono una insegnante e voglio formare le menti del domani, voglio formarle aperte e pure affinché questo non accada più. Sono una giornalista e sicuramente, sulle orme di Oriana Fallaci scriverò qualche pezzo carico di odio ma qui sono una blogger e scrivo di robaccia amorosa e attraverso questo filtro trattero’ questo argomento.
Cari kamikaze, cari infoiati religiosi, cari folli che ammazzate i vostri fratelli in nome di una crociata sbagliata, per un ideale erroneo, non fate nulla di nuovo, queste cose si fanno da sempre in nome del potere della paura della supremazia ma prima si era ignoranti e si scopava poco.
Erano frustrati!
Voi invece potete liberamente accoppiarsi, con donne velate o col crocifisso o con il rosario buddista.
Ma potere trombare come ricci!
Scopate anziché farvi esplodere, date la vita anziché toglierla. Esplodete in un profondo orgasmo anziché in uno stadio, invocate il nome di dio durante l’amplesso no mentre vi imbottite di tritolo.
Vi prego.
Vi prego.
Fate l’amore non fate la guerra.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Fate l’amore e non la guerra

  1. SarinaElba ha detto:

    Lo trovo un bellissimo pezzo, non c’è filtro migliore dell’amore

  2. avvocatolo ha detto:

    Fate l’amore non fate gli stronzi!

  3. Frank ha detto:

    La penso come te, ma purtroppo questi fondamentalisti non si limitano a professare la violenza solo dal punto di vita militare, perché tra una Sura e l’altra acquistano donne e bambine al mercato nero e le stuprano sistematicamente. Questo è il loro “fare all’amore”. Sono uomini irrimediabilmente crudeli e incapaci di provare sentimenti, l’educazione all’odio ha (scusa i tecnicismi) alterato i loro neuroni-specchio rendendoli capaci solo di emozioni, ma non di sentimenti, e non c’è mediazione, filosofia o terapia che li potrà mai più tirare fuori dall’abisso in cui si sono avventurati. Sono mele marce nel cesto, lupi annebbiati dall’odio (non c’entra un cavolo la religione).
    Tocca a persone come te e a genitori amorevoli preservare l’innocenza e il rispetto della vita a prescindere, partendo dal bocciolo!

  4. ysingrinus ha detto:

    Quanto bisogna essere coglioni per preferire il tritolo al sesso?

    • frank ha detto:

      Se nasci in una famiglia salafita il problema non si pone, perchè il lavaggio del cervello è assicurato. Se sei europeo, americano, cinese, o giapponese e scegli di mollare tutto per morire maciullato in vari modi..allora sí, bisogna essere dei poveri coglionazzi

      • ysingrinus ha detto:

        Ma coglionazzi forti!

      • Emily Dickinside ha detto:

        Non voglio mettere al mondo figli in un mondo sbagliato dove le informazioni che abbiamo sono studiate e le azioni che commettono sono manovrate , non voglio mettere al mondo figli in un mondo dove le persone hanno paura dell’amore ma non della morte.

      • frank ha detto:

        Dai non fare la catastrofista, ci sono tantissime persone valide a questo mond

  5. Dave Brick Pinza ha detto:

    Il problema è un altro. Dietro questi poveri sciocchi ci sono le stesse persone che sfruttano anche noi. E’ solo un equilibrio politico ben strutturato, il benessere di pochi, noi, in contrapposizione allo sfruttamento del terzo mondo. Ma come insegnavano in Matrix, il benessere totale non giova, e di conseguenza cercano di terrorizzarci istigando dei poveri disadattati al terrorismo. Accecati dalla paura penseremo sempre di meno ai problemi reali dei nostri paesi e ci concentreremo solo su pochi beduini che si fanno saltare in aria per ideali non loro.

    Intanto ha fatto più morti un pilota depresso della Lufthansa……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...