La via di fuga

Se non mi vieti, se non mi soffochi, se io ho la mia parvenza di libertà, se io intravedo una via di fuga nel rapporto, allora io non fuggo, anzi resto, perché è una mia scelta. Devo illudermi di avere la possibilità di andarmene quando mi va e non di essere legato e costretto.
Devo avere la convinzione di essere io a scegliere, di voler restare perché appunto voglio.
Ed è questo che ti chiedo. Di lasciarmi la via di fuga, provero’ a non usarla, devo essere bravo a vederla ma non desiderarla, devo guadagnarmi la tua fiducia e tu me la devi dare nonostante la porta è socchiusa e io possa andarmene. Dammi la possibilità di pensare per uno e agire per due o viceversa.
Non criticare sempre i miei sbagli ma non lodarmi a vanvera, ho bisogno di capire se una cosa giusta o sbagliata ma devi capire che ho anche i miei tempi e miei metodi.
Ecco la preghiera di un uomo che, in procinto di innamorarsi, fa alla propria donna per preservare il benessere di se stesso e di coppia. Diciamo peste e corna di loro ma se imparassimo ad ascoltarli davvero forse le cose andrebbero meglio.
E lo so che non è facile, che ci vuole molta coscienza e maturità. Ma è questo ciò di cui necessitano i maschietti e se vogliamo stare bene noi, dobbiamo fare stare bene loro.
Guardano il culo della cameriera? Ridiamoci su con loro.
Vogliono un hobby per aver del tempo tutto loro? Sproniamoli
Litighiamo? Non pretendiamo le scuse subito, lasciamogli del tempo.
Dai ragazze infondo non è difficile proviamoci!

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

15 risposte a La via di fuga

  1. domenicomortellaro ha detto:

    Exit strategies… Fuori in sessanta secondi? E’ che sei lontana… io te ne lascerei decine, indicandotene ognuna, per legarti meglio a me!

  2. domenicomortellaro ha detto:

    Scusa è partito l’invio… continuavo dicendo che sai bene, vale anche per voi la necessità delle emergency exit nei rapporti!

  3. frank ha detto:

    Una che ci capisce..apri subito una scuola per donne-trapani 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...