Suortroia

L’altra sera due uomini e tre donne davanti a della tisana alla cannella si sono trovati ad affrontare un argomento assai pruriginoso.
Nel mentre disquisivano di massimi sistemi, intrecciavano, per placare i nervi, braccialetti di plastica trovati in un cassetto dismesso.
L’argomento in questione era l’avanzata della nuova razza di donne:
Le SUORTROIE.
cosa sono? Un ibrido!
È un ramo della specie femminile in via di sviluppo.
Ce ne sono di due tipi.
Le più comuni sono quelle donne che da single o da appena appena fidanzate, escono vestite in maniera provocante, sanno come attirare sguardi e complimenti e sanno come fare magie tra le lenzuola.
Poi una volta acquisito il ruolo di fidanzate o mogli, la loro divisa è il pigiamone di flanella o le gonne lunghe e i maglioni a giro collo. Sotto le lenzuola se va bene, concedono una missionaria e si sentono infastidite se solo qualcuno richiede loro l’amicizia su facebook.
Gli uomini che le hanno fidanzate, convinti di avere tra le mani la degna ereditiera di Moana pozzi, si ritroveranno Rita Levi Montalcini e non tutti apprezzeranno il sacrificio che le loro donne fanno per incessirsi ed insuorirsi agli occhi della società.
Le seconde invece fanno l’esatto contrario. Sono quelle che sembrano timorate, che quando stavano con te non apprezzavano neppure lo schiaffo alla pecorina ma poi, una volta sole e libere tirano fuori una zoccolagine da capogiro.
E quella che due giorni fa usciva in ballerine e gonna al ginocchio, adesso è la più piegata nei peggiori bar di Caracas.
Bene uomini. Tutto sto pippotto per dirvi che noi siamo strane e che cambiamo costantemente guscio per cercare di capire chi siamo.
Ma soprattutto che vogliamo…
Già, cosa vogliamo?

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

33 risposte a Suortroia

  1. cristinadellamore ha detto:

    Non sottovalutare il potenziale erotico della gonna lunga e del maglione a girocollo

  2. ysingrinus ha detto:

    È ‘na jungla!

  3. Fasix ha detto:

    Io lo saprei ma nun lo dicoooooooooooooooooo, abbracccccci sparsi senza remora.

  4. alidivelluto ha detto:

    Se la coppia addormenta il primo tipo o sveglia il secondo solo al di fuori, forse la colpa non sta solo da una parte sola. O no?

  5. "Cippe's" ha detto:

    Io so sempre uguale…un maschiaccio! 😆😂

  6. giomag59 ha detto:

    Al pigiamone di flanella si risponde con il pigiama di canapa a righe con bottoncini e spacco anteriore! A la guerre comme a la guerre!

  7. Gigi Atene ha detto:

    Mai ‘na cosa semplice! Ah, santa pazienza… eheheheheh 🙂

  8. Volevolaprinz ha detto:

    Cosa volete voi? Mistero della fede….

  9. domenicomortellaro ha detto:

    So che non sei della partita e non me ne dispiace, visto che sto ancora provando a cominciare a provarci (con te:P)… ma non mi dispiace nemmeno il pigiamone, basta scartare i regali (nel senso di aprire)!

  10. frank ha detto:

    E’ il dar per scontato l’altro: anche voi donne lo fate 🙂 ciabattose, lamentose comari da fidanzate; diavolesse in ovulazione e con l’utero in carboceramica da single. Indi, l’ommo deve darci dentro il più possibile e legarsi solo quando le ha provate tutte queste benedette creature 😀

  11. Ale ha detto:

    nel libro di brizzi “jack frusciante è uscito dal gruppo” le si definiva puttansuore… ma anche suortroie suona bene!! 🙂 ps la peggior razza di donne.

  12. gazzy ha detto:

    Figachedobali!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...