Ma tu cosa vuoi

Riunione telematica di amiche.
Dopo una crisi generale di gruppo dovuta a vari mutamenti personali.
La domanda che è venuta fuori a metà riunione è stata una sola, ma valida per tutti: ma tu che vuoi? O meglio ognuna di noi cosa vuole? Nella vita, nel lavoro, nell’amore?
Soprattutto nell’amore che forse è la cosa più gestibile e gioiosa che ci tocca.
Cosa vogliamo?
Vogliamo stare con quella persona anche se ci affatica?
Vogliamo provare a convivere anche se abbiamo paura?
Vogliamo un fidanzato o ci godiamo lo status di single?
Vogliamo questa piega che la nostra vita sta prendendo?
Vogliamo quella persona anche se ci fa stare male?
Vogliamo provare ad essere felici nonostante la paura?
L’altro giorno Emily si è presa tempo per pensare! Emily non voleva nulla e niente eppure le è capitato qualcosa ma ha paura di non saperlo gestire proprio perché ancora non sapeva cosa voleva per la sua vita. Voleva pensare alla sua carriera, alla sua crescita, scrollarsi dalle spalle i vecchi rapporti ed i vecchi sbagli, i vecchi orpelli e vecchie credenze. Voleva migliorare e stare bene, sentirsi completa e poi donarsi.
Ma la voleva una storia?
Adesso che la ha è capace di gestirla?
E’ capace di essere coerente?
Di prenderla tranquillamente anche se vuole correre e di restare tranquilla anche quando ha appena corso?
Si Emily ha capito cosa vuole.
Vuole se stessa, vuole mantenere i suoi progetti , dedicarsi alla sua carriera, vuole amarsi e trattarsi bene, vuole imparare a regolarsi, voler bene a questa persona ma rispettare ogni tempo e step, per evitare errori già commessi, per evitare di perdere se stessa, per evitare di soffocare ed impazzire.
Ecco cosa vuole Emily.
Sembra facile a dirsi ma a farsi no! L’ansia di arrivare, chissà dove ma arrivare, la paura di sbagliare, di perderlo, la non coerenza tipica femminile , la voglia di fare tutto e subito ostacoleranno il suo cammino.
Ma adesso Emily sa rispondere alla domanda:
Ma tu cosa vuoi?
Voglio la mia felicità e piano piano capiro’ come ottenerla , sicuramente rispettando e capendo me e gli altri.
E voi? Lo sapete cosa volete?

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Ma tu cosa vuoi

  1. frank ha detto:

    Guarda l’insicurezza fa commettere tanti sbagli in amore. Posso dirti che ognuno di noi viene prima di tutto, a meno che a te non vada bene rinunciare ai tuoi progetti, o trasferirti dall’altra parte del mondo, o avere un conto in banca cointestato, o tutte le cose insieme.
    Io ho imparato a rispettarmi, ad amarmi. Voglio fare ciò che mi piace; perderei volentieri la testa per un’altra, ma niente forzature: voglio che l’amore nasca per gradi, voglio essere straricambiato, follemente ricambiato per una cacchio di volta, ma senza fretta. La fretta puzza di fregatura.
    Se ti ami e ti rispetti allora attirerai solo persone rispettose dei tuoi sogni, progetti e passioni, altrimenti solo degli egoisti in attesa di monopolizzare il tuo tempo, i tuoi sentimenti, sminuendo tutto, rompendo il cazzo fino alla camicia di forza, caricandoti di stress, caos e dubbi.
    Conoscevo una ragazza dalla vita saltuaria e fricchettona che non riusciva a convincere il ragazzo a comprar casa in mezzo ai monti, in “inculonia’, costringendolo a mollare il lavoro, per poter respirare l’aria di campagna e fare la mormoratrice celeste e altro.
    Se lui avesse avuto un po’ di palle non si sarebbero trascinati per anni tra corna e bicorna, rinfacciandosi tutto. E sai perché è importante? Perché se ti ami sarai sempre rispettato-a e desiderato-a, come un fiore per le farfalle (altrimenti mosche-merda)

  2. Fasix ha detto:

    Magariiiiiiiii

  3. Volevolaprinz ha detto:

    Questa è una domanda che mi fu posta tempo fa,per rispondere onestamente ci volle molto tempo..ma quando ebbi la risposta mi tatuai la domanda..

  4. matteoealice ha detto:

    questa domanda me la pongo ciclicamente e accade che a volte rimodulo gli obiettivi …solo una cosa rimane uguale: non voglio smettere di sognare! 🙂

  5. matteoealice ha detto:

    ah io sono Alice!

  6. "Cippe's" ha detto:

    Mumble mumble fammi pensare…..ah ecco vorrei vincere il superenalotto!!!😂😂😂😂😂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...