Parole in circolo

Che dirvi oggi?
Vi parlerei per ore dei maschi in TV che sono costretti a spiegare come si mette un Tampax o della mia coinquilina che è tornata a chattare e le traduco dal linguaggio ciattese maschile a quello utile per le donne cose che la possano aiutare nella selezione del New maschio alfa o della mia amica che presto si sposerà o dell’altra che ha iniziato una relazione ( sa molto di comunicazione social) ai miei tempi e nel mio slang si diceva “mi sono zitata” (mi sono fidanzata) ma ora no, fidanzarsi è troppo impegnativo, va tutto preso alla lontana e con le pinze in questo mondo due punto zero dove gli stimoli sono infiniti e ci vuole mezzo secondo a cambiare testa cuore città fidanzata ma non il lavoro.
E di che vi parlo?
In attesa che mi venga fatta una ceretta pre ferie,  vi parlo degli ex sui social.
Devono essere tenuti o estirpati subito come la gramigna?
Fin quando restano buonini ed innocenti a postare cazzate, foto sceme con gli amici e coccinelle porta fortuna, li possiamo pure tenere ma quando all’improvviso spunta la foto di una cena a due?
Come vi comportate?
Inutile dirvi che si stava meglio quando non c’era sta robaccia di FB, quando lasciavi o venivi lasciata, ti poteva capitare di vederlo per caso in un locale o sapevi qualcosa di lui attraverso gli amici ma di certo gli amici filtravano e tu non restavi così imbecille davanti ad una foto. Gli amici ti avrebbero detto di averlo visto con una ma che di gran lunga è più cessa di te, che non la inserirebbero mai nel tuo gruppo e tu respiravi e tiravi avanti. Ora è decisamente più complesso. Gruppi whatsapp dove parlano di lei, foto sui social di loro due assieme, frasi d’amore su FB e il Cristo che a te sale sempre più. È vero che occhio non vede e cuore non duole. Fin quando lo sai cosi’, fin quando lo sospetti ma quando poi te li ritrovi davanti, un po’ di istinto omicida ti viene, un po’ di territorialismo, una goccia di gelosia postuma ti sale. Perché pensavi che non sarebbe mai stato felice senza di te ed invece vedi che sei sostituibile forse con una pure meglio.
Si decisamente è una saggia scelta levarsi dai social una volta che il rapporto finisce. Perché non si può restare amici del proprio ex, non subito, forse proprio mai. È come stare a dieta con una teglia di lasagne davanti.
Quindi care amiche e cari amici che vi accingete a lasciarvi, ricordate che oltre a separarvi i bicchieri buoni e le carte di credito, andate separati sui social. Salutoni.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Parole in circolo

  1. colpoditacco ha detto:

    Io cancello e poi blocco… perché sennò la tentazione di sbirciare è tanta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...