L’amore maturo

Dicono che l’amore maturo sia diverso da quello adolescenziale ma io, forse perché non ho avuto una adeguata educazione sentimentale, non ne noto la differenza.

Anzi paradossalmente a 18/25 anni, ero più forte e meno ansiosa, più sicura e forte.

Con l’età, le ansie e le aspettative aumentano e l’amore si fa più complesso.

Sicuramente siamo donne realizzate che sanno quello che vogliono o non vogliono ma quando io amo, torno ad essere una quindicenne che si dona totalmente e senza barriere, che diventa fragile e remissiva, che investe se stessa seppur non cambia né si fa cambiare.

L’amore maturo forse è quello che si prova dopo i 40 quando le esperienze negative sono alle spalle e anche tutte le pretese e le scadenze. E si ama per avere una lieta compagnia , per scaldarsi il cuore e fare felice una persona dopo he ci siamo fatti felici noi.

Per ora i miei amori sono tutti forti ed intensi come il primo e io mi ritrovo adolescente disarmata, a fare sempre gli stessi errori, ad aere sempre la stessa testa e gli stessimodi, a soffrire in egual modo ad amare con la stessa intensità.

ma l’amore maturo ha la consapevolezza e quello ti fotte, te lo rende più complesso.

consapevolezza che può essere sbagliato, può finire, può essere giusto, puoi dover fare sul serio, che potete essere diversi, che non sempre l’avrai vinta, che farai errori che dovrai chiedere scusa e l’amore maturo si nutre di film mentali e paranoie che tutti conosciamo.

allora, dico io , non è forse meglio farsi una discreta compagnia fino a sessant’anno e poi da li in poi parlare di amore, quando non cerchi nulla, non hai più grilli in testa e stai con quella persona perchè in fin dei conti avete capito di amarvi, o sopportarvi, o bastarvi?

l’amore maturo, quello che dovrebbe portare ai fiori d’arancio e alle tende alle finestre e allo steccato bianco, è un casino quanto quello adolescenziale, perchè le cose brutte che devi sapere le sai e le temi, le cose belle le hai già visute e quelle brutte che ancora ti possono succedere non le conosci e temi anche quelle. insomma. …. si sali chi può

 

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’amore maturo

  1. Hadley ha detto:

    Io sono arrivata alla 3 storia seria della mia vita, e posso dire che nonostante ho 30 questo lo posso definire amore maturo, sicuramente ha meno emozioni forti, meno farfalle in pancia, però mi da la stabilità, la sicurezza, non sento la necessità di nulla altro (ovviamente mi piacerebbe convivere,ma già così mi basta) , non sono gelosa e lui non lo è di me, ci fidiamo (ovviamente nessuno dei due fa nulla che possa rovinare il rapporto) ci prendiamo cura l’uno dell’altra ma senza rinunciare ai propri spazi, alle proprie passioni, allo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...