Mogli e amanti

Ho fatto un sondaggio ed è uscito il risultato che come la giri la giri, te la.piji nel culo.

Ho chiesto se fosse meglio avere un amante libero o un amante impegnato.

Quello libero è sempre libero, disponibile quando lo sei tu, è privo di paranoie familiari come il mais lo è di glutine ma…potrebbe innamorarsi di te e non avere vincoli per instaurare un rapporto con te e non sempre è una cosa buona.

Quello sposato invece è sicuramente più vincolato ma in quanto tale è meno morboso, rompipalle o pretenzioso.

Ma c’è un però, quello sposato tende a volersi fa beccare dalla moglie. E si. Inutili i codici sul telelfono, i messaggi criptati,le fughe segrete e le finte partite di calcetto. Quando una moglie vi vuole beccare, lo fa ma ancora peggio, siete voi a lasciare inconsciamente piccole tracce. Perché forse dentro di voi volete ancora apparire maschio alfa,voluto e piacente e fate in modo di farvi beccare, portando la vostra tenera amante all’esasperazione. Costretta a dover temere per la propria incolumità, a ricevere minacce sui social a dover cambiare perfino il nome sul campanello per restare fuori da questa storia.

Uomini. Se non sapere fare gli amanti, fate solo i mariti. 

Grazie.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Mogli e amanti

  1. Daniela ha detto:

    effettivamente … 😀

  2. Sbronzolo ha detto:

    Vale anche per il gentil sesso: sono per la parità di amanti…☺

  3. Volevolaprinz ha detto:

    Idem per le donne,grazie.

  4. magicamente73 ha detto:

    Anche tante donne sono cosi. Se sapete fare solo le mogli, non fate le amanti.
    Purtroppo/per fortuna non tutti sanno mentire ad oltranza..

  5. ginolatino ha detto:

    solo mia madre si salva

  6. Papillon ha detto:

    Succede anche al contrario mia cara… “Mio marito (poliziotto) ha scoperto tutto!” Tutto cosa che che ti sei lasciata solo “pacioccare” un po’ in macchina! L’avrà fatto per scaricarmi (si vede che non pacioccavo bene), ma per alcune settimane sono uscito di casa come quando nei thriller il protagonista è inseguito dall’assassino! Cose brutte…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...