Il buon partito sono io

Era un po’ che non scrivevo qualcosa letto sui giornali o visto in tv, ero troppo impegnata a fare l’Enrico Mentana de noartri cercando di far ragionare quella massa di ciucci che commentano articoli a pene di seguigio senza mai averli letti.

Ed ecco che nella mia battaglia contro la disinformazione mi imbatto nella copertina di Panorama. Si si quello con la sposa incazzata per non aver trovato il buon partito.

Partiamo dal presupposto che mia madre mi ha cresciuto a pane e carriera, mi ha sempre detto che prima dovevo studiare, trovare lavoro, essere indipendente e poi dovevo trovare marito, ma non un rampollo che mi facesse pasteggiare a ostriche, un ragazzo medio come me, forse, sempre secondo mia madre potevo spingermi ad avere un medico che in Famiglia fa sempre comodo. Ma mai una persona troppo alta ne una troppo bassa (di livello economicoculturale) insomma marito e buoi dei ranghi tuoi.

E così ho fatto, ho sempre lavorato e pensato alla carriera perché dovevo essere indipendente sempre e comunque, sia che io sposi un miliardario sia che io resti sola con sei gatti. Io dovevo bastare da me.

La mia però non vuole essere una critica al giornale, a ciò che dice.Il giornale ha ragione. Dando per scontato che la donna DEVE ESSERE INDIPENDENTE , fa un cazzo di comodo avere un buon partito al fianco.

Ora, quando parliamo di buon partito, vista la crisi che tira, io penso che basti già essere un ragioniere del catasto, un imbianchino con la ditta in proprio, un operatore callcenter inbound. Perché i ricconi sono finiti da un pezzo e se ci sono si sbattono serenamente le modelle e non noi comuni donne ormai collopendule.

Quindi si, avere il compagno con 1400 euro nette e accalappiartelo come una moderna cenerentola va bene ma a patto che tu sia INDIPENDENTE E BASTI A TE STESSA.

Perché diciamolo, farsi due vacanze l’anno, non dover patire quando arriva la bolletta, potersi permettere la cena fuori anche senza groupon, schifo non fa ma solo se i buoni partiti si è in due. Non voglio fare la femminista a tutti i costi, voglio solo dire che anche noi donne siamo diventate buoni partiti, che ci va bene prenderci il ricco facoltoso ma ci deve andare bene essere anche la ricca della coppia.

E ve lo dice una che per anni ha pensato dentro se a quanto sarebbe stato bello essere ricche e mantenute e potersi dedicare al volontariato, a fare vasi di argilla e leggere in giardino…. Ma che poi si è fatta un buchodeculo e alla fine è diventata il buon partito tra i due.

#buonpartito

#Panorama

#sposa

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Il buon partito sono io

  1. Hadley ha detto:

    Ormai il buon partito è il dipendente statale, perché l’unico che non rischia di perdere il lavora da un momento all’altro… purtroppo nel privato anche chi ha il posto fissò o la propria attività rischia di trovarsi senza il lavoro

  2. colpoditacco ha detto:

    Grandee la penso come te… io infatti la casa me la sono comprata da me senza nessun uomo 😛

  3. gazzy ha detto:

    Quindi?! Ho speranza io oppure no?!!

  4. TADS ha detto:

    condivido, sottoscrivo il tuo pensiero, tuttavia lasciami aggiungere una riflessione, apprezzabile la volontà femminile di rendersi economicamente autonome, purtroppo locali e località frequentate da uomini ricci e potenti continuano ad essere prese d’assalto da giovani donzelle pronte a tutte pur di “piazzarsi”. Per non parlare delle tipe versione Sinatra e Raffaella Fico (insieme a tante altre) che mettono al mondo “figli polizze” grazie a gravidanze carpite con l’inganno a calciatori et similia.

  5. amleta ha detto:

    Se sei un buon partito stai attenta perchè adesso ci sono questi ragazzetti in giro che cercano donne in carriera che li “sostengano”. Cercano proprio donne indipendenti che abbiano soldi e quindi non ti fidare se peschi un Peter Pan che si innamora subito di te. Piuttosto cerca qualcuno pari a te e non lasciarti incantare da principi disposti a tutto per farti capitolare. Ho conosciuto donne di potere che si sono distrutte una carriera per colpa di un pollastro carino….donna avvisata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...