Masch advisor

O meglio chiamarlo tromb-Advisor?

Sapete a cosa mi riferisco? Ad una app che dovrebbe essere subito brevettata.

Una app come quella che recensisce hotel e ristoranti ma fatta con gli uomini. Ora vi faccio un esempio.

Marco: frequentato una settimana ad ottobre. Carino ma tirchio. Tromba bene anche se ha il pisello piccolo. Gli puzza un po’ l’alito ma ha delle belle mani. Ps. Molto legato alla mamma ma Consigliato.

5 stelle bellezza, 4 simpatia, 2 cavalleria, 4stelle per il sesso.

E poi una bella foto.

Piersalomone: ambizioso ma egocentrico, forse con quale mania ossessiva compulsiva. Ha offerto lui la birra, ha le orecchie troppo grandi, una bella macchina ma bacia a centrifuga. Visto una sera a luglio 2013

Martingiulio: legge molto, guida male, ha i denti storti, è disoccupato, ma è assai divertente, cerca una storia seria. Ama le parolacce a letto. Frequentato a novembre 2001.

Perché? Perché con la foto e la data puoi subito scoprire se il tipo ha una compagna che leggendo i dati della app riconosce il fedifrago e lo smaschera.

Capito cosa intendo?? Sempre con la foto, se la si dispone ed le stelle per dare dei giudizi generici.

Perché puoi capire, se il ragazzo è recensito, se vale la pensa sprecare il tuo costoso fondotinta, se quello che offre il menù si adatta a te o se vuoi rischiare comunque perché tanto i giudizi sono sogettivi.

Perché sei disperata e ti fai andare bene anche gli scarti.

Perché puoi selezionare il più affine, il migliore, anche se in teoria i migliori sono già presi.

Perché sai bene o male cosa ti aspetta, se vuoi cercare un ristorante ops un uomo per un pasto veloce o semplicemente per un po’ di compagnia.

Insomma io la comincerei a brevettare e mettere in line tutti i nostri maschi nel cassetto. Che dite?

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Masch advisor

  1. Boh ha detto:

    Sei un genio…. sarebbe veramente da brevettare, ci sono solo problemi di privacy, perchè nessuno può esser messo online se non lo acconsente lui/lei stessa 😦
    Quindi più che un’app illegale vedo bene un sito web (molto più facile da nascondere) 🙂
    Però è geniale….(più che altro sto pensando a come renderla remunerativa e attendibile).

  2. ma come ti vengono dico io…ahh
    grande invenzione non c’è dubbio…ciao emily

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...