HO TROVATO LE CHIAVI

Sono molte settimane, diciamo mesi, forse anni che non scrivo il blog.

Potrei giustificarmi dicendo che ho studiato per concorsi, sono passata a tempo indeterminato, lavoro come una schiava, ho cambiato casa… Ma sarebbero solo una piccola parte del vero motivo.

Non ne ho più bisogno.

Il blog era uno sfogo, una pulsione, una esigenza che veniva da dentro, una speranza ed una vetrina. Cose di cui adesso posso fare a meno.

Forse ho trovato un equilibrio, forse davvero non trovo il tempo, forse non mi capitano più certe cose strampalate e quindi non ho materiale da scrivere. Chissà.

Certo potrei scrivere Delle peripezie della vita di coppia, della paranoia di riempire sempre il frigorifero perché non essendoci di sola non posso vivere di pane e nutella, della seccatura di dormire con qualcuno che tira le coperte… Potrei  ma non ne ho voglia. Non ora.

Ora sono felice e se sono felice non scrivo.

Magari tra poco tutto questo passerà e io ritornerò su queste pagine a farvi ridere, piangere, soffrire. 

Ma per adesso continuo ad stare chiusa a riccio, anzi no, ad arrotolarmi come una girella attorno alla mia crema di cacao, a stare ben lontana dai pasticci dei social, a stare ben lontana dai disturbi patologico-affettivi della gente. Per adesso voglio godermi il mio momentino piccolino di piedi per terra.

Questo blog mi ha salvato la vita molte volte, mi ha tenuto compagnia, mi ha fatta restare lucida, mi ha aiutato ad elaborare ironicamente le cose assurde che mi si paravano davanti e io devo dirgli grazie.

È stato un compagno fedele per molti anni.

Un giorno riaprirò queste pagine ancora, un giorno sfogliero’ gli articoli e leggendoli vedrò quanto sia cambiata nel tempo.

Quando ho iniziato a scriverlo mi sentivo una Carrie Bradshaw che voleva conquistare il mondo, l’editoria e gli uomini, ora sono più zia peppina che coccola il gatto, cuoce i broccoli a vapore e si lamenta della sciatica ma va bene così. Mi sta bene così. 

Mi piace così.

Ringrazio voi che mi avete letta, ringrazio chi mi ha ispirato i post, ringrazio le amiche che mi davano spunti e chiunque sia passato anche solo a criticare.

Sicuramente tornerò con nuove avventure.

Ma per adesso vi saluto.

Le chiavi alla fine le ho trovate.

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

3 risposte a HO TROVATO LE CHIAVI

  1. Grazie del saluto.Mi piace pensarti felice.Ciao.Francesca

    • Emily Dickinside ha detto:

      Tra bucato, cucina per due, pulisci la lettiera del gatto, lavora come una schiava, fai la spesa, fatti almeno una ceretta prima di inciampare sui miei stessi peli, studia (ancora, a 36 anni)… La felicità me la dà solo il divano morbido e accogliente.
      Scherzi a parte, grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...