La rivincita Delle Gaga

Stamattina mi sono svegliata e non ho fatto altro che pensare alla storia tra lady Gaga e Bradley Cooper. Ho passato la giornata a mettermi nei panni di ognuno dei tre e alla fine ho capito la scelta di Bradley.

Cominciamo col dire che secondo me lady Gaga non lo voleva né se lo aspettava, che non era pronta a far lasciare una coppia, che forse le dispiace anche. Che lei s’era presa una cottarella eh, una cottarella da chi fa un film assieme ma non era pronta.

Irina invece s’è fatta prendere male. Lei non se lo aspettava per nulla, si le tirava un po’ il culo quando loro erano così appiccicati durante le riprese ma non si aspettava che il suo Bradley lasciasse lei, un tronco di gnocca per una cantantuzza nasona. Aveva sottovalutato il pericolo. Certo ora lei sarà  già corteggiata da 3/4 di globo terrestre ma lo stesso ci sarà rimasta di merda. E poi una come lei che è già una modella, come fa a diventare ancora più bella per far ingelosire l’ex?  E come fa a trovare uno ancora più gnocco di Bradley per passeggiare in centro farsi vedere e farlo incazzare?

Ma quello che più capisco, quello che più ha motivazione è proprio lui, l’uomo fulcro della contesa.

Anche lui non era predisposto a cornificare la fidanzata eh, si vede che ha la faccia da bravo ragazzo, da uno che stava facendo la cosa seria solo che vuoi, stai con una modella? La modella non magna che si ingrassa mentre Gaga si scofana l’apocalisse, la modella va in giro sui tacchi e non la puoi portare sui sampietrini, la Gaga va in giro come un circo e non si fa paranoie a nessuna altitudine e latitudine.

Lady Gaga sembra più avvicinabile, più alla mano, saranno le origini siciliane, sembra una che si possa accollare veramente di fare le cose di una persona normale e secondo me di quello Bradley si è innamorato. Del suo modo fantasioso e libero di prendere la vita.  

Chissà adesso questa coppia come andrà? Se le gufate di Irina li faranno durare poco, se si sposeranno, se lui troverà una ancora più semplice della Gaga, se lei lo manderà a cacare per un macellaio della Brianza.

Fatto sta che questa storia è la dimostrazione del fatto che anche le ‘normali’ le sempliciotte, addirittura le bruttine, possono avere la loro rivincita se accompagnate da un carattere ed un carisma super super cazzuto! 

Dovremmo essere tutte lady Gaga una volta nella vita e vivere una emozione di simile intensità che è una botta di autostima impressionante!

Annunci

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...