Zitella per scelta

L’altro giorno ho incontrato una amica single da un pezzo e co siamo prese un caffè. tra le chiacchiere mi ha confessato: abbiamo preso un gatto
abbiamo lasciato i fidanzati, anche quelli che ci volevano sposare.
abbiamo puntato tutto sulla carriera.
non vogliamo figli. non vogliamo pesi.
non vogliamo dipendere da nessuno.
la nostra felicità ce la creiamo da sole.
la nostra libertà è sopra ogni cosa.
sembra il manifesto della zitella perfetta, quella che ci crede, quella che le sta bene così, quella che dopo un po’ si annoia, che va bene l’avventura fin quando le da stimoli, che magari vorrebbe l’amorazzo ma poi? ne vale la pena?
si un uomo fa, un uomo ogni tanto lo si vuole ma certe volte essere zitella ci va bene. esserlo magari con una scadenza!
voglio essere sola fino ai 40 anni. voglio godere della compagnia di uomini, fare esperienza, stare con le amiche, fare carriera e poi quando sono al limite, provare, se sono fortunata salto dal trampolino e qualcuno mi prende, o , ho aspettato troppo, i migliori sono stati presi, mi accontento, del resto ho fatto la bella vita, l’ho gestita da sola e come volevo io. ho pensato a me stessa e raccolgo i frutti della mia solitudine, poi mal che vada vado a uomini e donne, quello per anziani e mi cerco qualcuno!
ci sono alcune di noi che vogliono davvero stare sole, ingozzarsi di gelato, non sistemarsi, farsi crescere le olive in testa per lo sciopero dello shampoo o al contrario vogliono essere sempre fantastiche per tutti, bellissime, non lasciarsi scappare nessuna occasione, sempre alla ricerca del meglio.
perchè se riestiamo a lungo in quarantena zitellistica è perchè stiamo anche cercando di creare una persona che sia socialmente adatta, magari prima ci abbiamo provato e abbiamo fatto acqua da tutte le parti e adesso ci siamo chiuse per riparare sta barchetta.
certo, il più delle volte, ci chiudiamo così tanto da diventare orsi e quando disgraziatamente un uomo resta a casa nostra a colazione gli diamo bastoncini di crusca e latte di avena.
una volta creata una persona abbastanza appetibile, ossia noi, cerchiam anche qualcuno con dei requisiti abbastanza soddisfacenti maturati nel corso di questa lunga riflessione. perchè le persopne che sanno stare anche da sole, non si accontentano del primo che passa.
e a dirla tutta, assai ci spaventano le responsabilità, casa, figli, condivisione, fusione di cervelli.. passare il resto della vita con la stessa persona. quindi vorremmo cercare principalmente di non sbagliarla, e secondariamente averla quanto più lontano è possibile, dopo il divertimento e l’essersi realizzati. cos’ da invecchiarci assieme ma senza annoiarsi.
si lo so che è un pensiero maschilista, e lo so che sto spruzzando così tanto testosterone mentre scrivo, che la metà di voi, resterà incinta solo leggendomi ma dentro emily si nasconde un camionista rumeno che non ho mai celato.
e adesso scusate ma vado a dire l’alfabeto coi rutti, sapete come è quando mi sento uomo…. ne approfitto

Informazioni su Emily Dickinside

un diamante dalle mille sfaccettature
Questa voce è stata pubblicata in istruzioni per l'uso. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Zitella per scelta

  1. Hadley ha detto:

    Io non sono single… Ma mi ci ritrovo in molti punti… Soprattutto nel camionista rumeno🤣

  2. Baol ha detto:

    La vita è troppo breve per attenersi sempre al copione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...